BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Noipa, pagamento stipendi/ Dipendenti Pubblici, cedolino da lunedì: ecco come visualizzarlo (Oggi 18 marzo)

NoiPa, Pagamento Stipendi: dipendenti pubblici e cedolino di marzo disponibile da lunedì 20 marzo. Ultime notizie di oggi 18 marzo, aggiornamenti e come effettuare l'accesso al portale

Noipa, Pagamento Stipendi (Foto:LaPresse)Noipa, Pagamento Stipendi (Foto:LaPresse)

In vista della disponibilità del cedolino del Noipa per il pagamento degli stipendi dei dipendenti pubblici il sistema informativo ricorda come fare per visualizzare, stampare o salvare i cedolini mensili. Per visualizzare i cedolini dello stipendio è necessario entrare nell'area riservata del portale NoiPA e nel menù Amministrato, presente sulla parte sinistra dell'home page privata, cliccare su "Archivio Cedolini" nella sezione "Documenti disponibili". Una volta entrati nella pagina "Archivio Cedolini" i dipendenti pubblici potranno visualizzare, stampare o salvare i cedolini sul proprio computer. Per aprire il cedolino, in formato pdf è necessario che sul computer sia installato Acrobat Reader. Noipa ricorda che i cedolini di stipendio sono pubblicati sul portale con tempi che possono essere differenti per provincia/comparto. La disponibilità dei cedolini è comunque assicurata, per le emissioni ordinarie, entro il 23 del mese di riferimento, mentre è assicurata entro il 27 del mese di riferimento per gli amministrati del comparto Sanità.

Per il pagamento degli stipendi di marzo. Lo ha reso noto NoiPA ieri attraverso il suo portale dopo ben 3 giorni di ritardo, specificando però che fanno eccezione i dipendenti del personale delle aziende sanitarie. L'attesa per (quasi) tutti i dipendenti pubblici è finita: lo attendevano dal 15 marzo scorso, ma il cedolino è scaricabile online solo da lunedì, esattamente come avvenuto a febbraio scorso. Già difficile cercare di comprendere quali potrebbero essere i motivi per cui nei primi tre mesi il ritardo del cedolino NoiPa è stato cronico. Il sistema, nonostante le rassicurazioni da Mef e Ministero Pa, continua a registrare problemi e disagi in quanto a ritardi: si vocifera che il ritardo costante sia da imputare alla insufficiente programmazione dei fondi monetari destinati agli stipendi dei supplenti nel mondo scuola. Intanto occhio a considera lunedì prossimo come la data in cui arriverà il pagamento dello stipendi per tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione: il caricamento online del cedolino non va confusa con l’esigibilità dello stipendio. Infatti se il documento viene caricato a metà del mese, come sappiamo lo stipendio di marzo diventa esigibile (cioè materialmente disponibile) soltanto dopo una settimana.

L’attesa prosegue, il NoiPa finalmente ha “parlato” ieri e il cedolino per il pagamento stipendi arriverà lunedì prossimo, 20 marzo: a livello teorico, la piattaforma dal 15 del mese doveva caricare il nuovo cedolino per i pagamenti e i ritardi avvenuti nel mese di febbraio e gennaio non avrebbero dovuto ripetersi, anche perché non ci sono state ancora comunicazioni preventive in tal senso da parte del Ministero Pubblica Amministrazione (cosa invece avvenuta a metà febbraio). Per rinfrescare la memoria a chi è ancora poco avvezzo allo strumento, ricordiamo che per effettuare l’accesso e verificare di persona se sul profilo di ogni dipendente pubblico è caricato o meno il cedolino, serve accedere nell‘area riservata del sito di NOIPA. Si aprirà una finestra dove effettuare il log-in inserendo i propri dati (il codice fiscale e la password). Una volta all’interno del proprio profilo, sarà possibile visualizzare nei prossimi giorni il cedolino relativo allo stipendio di marzo 2017.

© Riproduzione Riservata.