BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONCORSI PUBBLICI MILANO/ Università Bocconi, docenti: requisiti e scadenza (11 aprile 2017)

Concorsi pubblici, posti al Comune di Matera: tutti i profili, i requisiti e la scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione. Oggi 11 aprile 2017

Concorsi pubblici, posti Comuni (Foto LaPresse) Concorsi pubblici, posti Comuni (Foto LaPresse)

Anche nel settore universitario ci sono nuove opportunità di lavoro. Per quanto riguarda Milano concorsi pubblici sono stati banditi dall'Università Bocconi. Il Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico ha indetto una selezione per una posizione di Professore Ordinario in Management e Amministrazioni Pubbliche (SECS-P07) o Scienze Politiche (SPS- 04). I candidati interessati alla posizione devono inviare la domanda entro il 31 maggio, 2017 attraverso la procedura online specificata all'indirizzo: www.unibocconi.eu/recruitingsenior. I candidati devono possedere un curriculum scientifico di "eccellenza negli studi teorici e empirici sulle amministrazioni pubbliche", devono mostrare di saper usare "approcci metodologici robusti e innovativi". Inoltre sono richieste ai candidati pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali considerate di eccellenza nel campo delle Amministrazioni pubbliche / Management Pubblico. I candidati devono infine dimostrare capacità di "leadership accademica nella comunità internazionale". Clicca qui per leggere tutto. 

Per chi cerca lavoro a contatto con i bambini ci sono nuove opportunità a Milano con alcuni concorsi pubblici relativi alle Scuole dell'Infanzia. Il Comune ha infatti indetto una selezione pubblica, per esami, per la formazione di una graduatoria per l’assunzione a tempo determinato (a tempo pieno e/o a tempo parziale) in qualità di Istruttore dei Servizi Educativi – Categoria C – posizione economica 1 proprio per l'attività nelle Scuole dell'Infanzia. I titoli di studio richiesti per partecipare alla selezione sono: Diploma di Scuola Magistrale o Diploma di Maturità Magistrale conseguiti al termine di un corso di studi ordinario, purché i corsi stessi siano iniziati entro l’anno scolastico 1997/1998, o comunque i titoli siano stati conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002; Diploma conseguito al termine di un corso sperimentale a carattere pedagogico - sociale, triennale o quinquennale per la Scuola Magistrale, quadriennale o quinquennale per l’Istituto Magistrale, purché i corsi di studio siano iniziati entro l’anno scolastico 1997/1998, o comunque i titoli siano stati conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002; Laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo professionale preordinato alla formazione culturale e professionale degli insegnanti della scuola materna/scuola dell’infanzia. Chi fosse interessato e avesse i requisiti dovrà inviare la domanda di partecipazione entro il prossimo 19 aprile. Clicca qui per leggere tutto(aggiornamento di Stefania La Malfa)

Chi vive in Basilicata ed è in cerca di lavoro può prendere in considerazione anche le opportunità offerte dai nuovi concorsi pubblici banditi dal Comune di Matera. Sono disponibili vari posti di lavoro per diversi profili professionali. Per poter partecipare alla selezione il termine per inviare la domanda è il prossimo 29 aprile 2017. Ecco l'elenco di tutte le posizioni disponibili: Agenti di Polizia Locale (Stagionale e T.D.); Assistente Servizi Tecnici – Geometra esperto in disegno CAD; Assistente Servizi Tecnici – Geometra esperto in contabilità lavori pubblici; Assistente Servizi Amministrativi; Specialista Servizi Amministrativi; Specialista Servizi Amministrativi – Esperto in turismo; Specialista Servizi Amministrativi – Esperto in cultura e cinema; Specialista Servizi Tecnici – Ingegnere esperto di impiantistica elettrica e termomeccanica; Specialista Servizi Tecnici – Ingegnere esperto in opere di consolidamento e urbanizzazione nell’ambito del patrimonio culturale; Specialista Servizi Tecnici – Architetto esperto in pianificazione urbanistica; Specialista Servizi Tecnici – Architetto esperto in restauro e conservazione del patrimonio culturale; Specialista Servizi Tecnici – Informatico; Specialista Servizi Socio-Assistenziali. Clicca qui per leggere tutto.

Nuovi concorsi pubblici sono stati banditi anche dalla Guardia di Finanza. E' stata indetta una selezione, per titoli ed esami, per l'ammissione di 461 allievi marescialli all'89esimo corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza, per l'anno accademico 2017/2018. La scadenza per l'invio della domanda di partecipazione a questo concorso è fissata il 18 aprile 2017. I posti messi a bando riguardano 415 allievi marescialli del contingente ordinario e 46 allievi marescialli del contingente di mare così suddivisi: 31 per la specializzazione «nocchiere abilitato al comando» (NAC); 15 per la specializzazione «tecnico di macchine» (TDM). Il bando prevede riserve dei posti: per esempio, dei 415 posti allievi marescialli del contingente ordinario, 10 sono riservati ai candidati in possesso dell'attestato di cui all'art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore; 23 sono riservati al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio. Clicca qui per leggere il bando.

© Riproduzione Riservata.