BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

CONTRATTI STATALI/ Rinnovo e aumento stipendi dipendenti pubblici: i tempi della trattativa e le risorse

Contratti statali, rinnovo e aumento degli stipendi dei dipendenti pubblici: i tempi della trattativa e le risorse stanziate dal governo. Ultime notizie oggi 16 aprile 2017

Contratti statali, Marianna Madia (Foto LaPresse)Contratti statali, Marianna Madia (Foto LaPresse)

Quando si concluderà la trattativa per il rinnovo dei contratti statali? E' questa la domanda che i dipendenti pubblici continuano a farsi riguardo all'aumento degli stipendi dei dipendenti pubblici. L'interrogativo rimbalza da vari mesi ormai, dallo scorso Natale, dopo che il 30 novembre 2016 governo e sindacati confederali hanno siglato l'accordo politico, fino alla Pasqua che si celebra oggi. E non si sa per quanto altro tempo i dipendenti pubblici dovranno aspettare la firma del rinnovo dei contratti statali. L'intesa che è stata raggiunta alla fine dello scorso anno prevede un incremento di 85 euro medi lordi mensili: uno dei nodi ancora da sciogliere riguarda proprio le risorse stanziate dal governo per l'aumento degli stipendi.

Dopo che lo scorso martedì il Consiglio dei ministri ha varato il Def, in cui è contenuto anche lo stanziamento per il rinnovo dei contratti statali (2,8 miliardi di euro da stanziare per il pubblico impiego, settore statale e non statale), la Cgil ha infatti chiesto chiarimenti al ministro dell'Economia Padoan sostenendo che il Documento di Economia e Finanza sia "fumoso" sotto questo aspetto. Inoltre la trattativa che deve portare allo sblocco dei contratti statali deve proseguire all'Aran me perché questo avvenga si attende ancora l'invio della direttiva da parte del ministro della Pubblica Amministrazione Madia.

© Riproduzione Riservata.