BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOIPA CEDOLINO/ Pagamento stipendi: come proteggere i dati personali (oggi 19 aprile 2017)

NoiPa cedolino, pagamento stipendi nella Pubblica Amministrazione: dipendenti pubblici, ultime notizie e attesa per il 21 aprile prossimo. Problema su calendario e congedi parentali

Noipa, Pagamenti Stipendi (LaPresse) Noipa, Pagamenti Stipendi (LaPresse)

Sono giorni importanti per i dipendenti della Pubblica Amministrazione, perché il cedolino su NoiPa è stato pubblicato, quindi ora non si attende altro che il pagamento degli stipendi. Ci sono, però, aspetti che non possono essere trascurati, a partire dalla sicurezza di questo sistema: per garantire la privacy degli utenti è stata promossa una campagna di conferma dei dati personali che è rivolta agli iscritti al portale. Ogni utente può modificare o convalidare le informazioni per l'accesso al sistema, come l'indirizzo e-mail e la domanda segreta per il recupero password, contribuendo così alla tutela della sicurezza e riservatezza dei propri dati personali. Durante questo processo, l'utente viene informato sulle finalità e modalità del trattamento dei dati personali gestiti da NoiPa. La procedura di validazione dei dati è semplice e veloce. Al termine si può compilare un questionario facoltativo per permettere a NoiPa di conoscere meglio i propri utenti. Si tratta di un primo passo per l'adesione a standard innovativi per la protezione dei dati personali. In futuro verranno introdotti nuovi meccanismi di sicurezza basati sull'utilizzo del telefono cellulare, che sarà fondamentale per la fruizione dei servizi self service. (agg. di Silvana Palazzo)

Ora arriva la conferma anche dal mondo della scuola che vedrà scattare il pagamento degli stipendi della Pubblica Amministrazione tramite il cedolino NoiPa a partire dal 21 aprile prossimo, ovvero venerdì di questo fine settimana. Lo conferma il portale informato Orizzonte Scuola che rilancia quanto affermato anche nella giornata di ieri: lo stipendio mensile del personale scuola con contratto a tempo indeterminato o supplenza fino al 31 agosto o 30 giugno. In questi giorni iniziano ad essere caricati i relativi cedolini con annesse informazioni su tutte le retribuzioni e le detrazioni per questo mese di aprile. Da ultimo, per il 31 marzo saranno invece prodotti gli stipendi per le Forze Armate, e forse avere già la definizione d’importo per il mese successivo di maggio.

Doveva avvenire nella giornata di ieri il pagamento degli stipendi per la Pubblica Amministrazione ma il cedolino NoiPA ancora non è stato caricato sul portale online della PA: stando al calendario diffuso ad inizio mese proprio sul portale NoiPA lo scorso 11 aprile doveva avvenire l’emissione dei pagamenti urgenti, il 18 aprile l’emissione speciale compensi personale MIUR e volontario VV.FF e ovviamente quello generale per tutti i dipendenti pubblici (per venerdì 28 aprile invece sono previste le emissioni ordinarie delle competenze relative alla rata di maggio 2017). Purtroppo ieri non è stato caricato il cedolino e con la risposta ufficiale del servizio Facebook del NoiPA che ha confermato come il prossimo 21 aprile avverrà il pagamento degli stipendi. Ancora una volta purtroppo vengono confermati alcuni problemi di ritardo e celerità della macchina burocratica della Pubblica Amministrazione: ora non resta che attendere venerdì prossimo per verificare se effettivamente verrà mantenuta fede alla replica data all’utente che lamentava i ritardi nei pagamenti del pubblico impiego tramite il portale NoiPA.

© Riproduzione Riservata.