BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONCORSI PUBBLICI/ Gallipoli, bando Polizia Municipale, 10 agenti: scadenze e requisiti

Concorsi pubblici: bando, requisiti e scadenze. Le ultime notizie di oggi, 20 maggio 2017. A Gallipoli ne è stato indetto uno per 10 agenti della Polizia Municipale. Ispra cerca 4 tecnologi

Concorsi Pubblici 2017 (Foto: LaPresse) Concorsi Pubblici 2017 (Foto: LaPresse)

Scadrà il 15 giugno il concorso pubblico, per esami, indetto dal Comune di Gallipoli per la copertura di 10 posti a tempo indeterminato e parziale a 18 ore settimanali di agente di polizia municipale, categoria C e posizione economica C1. Nel caso in cui vengano presentate più di 50 domande, potrebbe essere effettuata una prova preselettiva il 29 giugno 2017 alle ore 9. L'esame, invece, è composto da due prove scritte e una orale. Quella scritta consiste in una tema o in quesiti a risposta sintetica attinenti al posto messo a concorso nell'ambito delle materie oggetto della prova orale; l'altra è una prova scritta pratica tecnico-professionale che consiste nella produzione di un atto formale inerente l'attività di Polizia Municipale. Infine, la prova orale. Ad ogni prova saranno attribuiti fino ad un massimo di 30 punti. Alla prova orale saranno ammessi i candidati che avranno riportato in ciascuna prova scritta una votazione non inferiore a 21/30. Clicca qui per visualizzare il testo integrale del bando di concorso.

L'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale ha indetto un bando di concorso per la copertura di quattro posti per il profilo professionale di tecnologo, III livello. Previsto un contratto di lavoro part time all'80% a tempo indeterminato. Il concorso pubblico nazionale è per titoli ed esame-colloquio. Quest'ultimo verterà anche sull'accertamento della conoscenza di una lingua straniera - a scelta tra inglese, francese, spagnolo o tedesco - tramite lettura e/o traduzione di testi. Inoltre, verrà accertata la conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse, di internet e della posta elettronica. Per la valutazione della prova orale la Commissione esaminatrice disporrà di un punteggio non superiore a punti 65/100, quindi i candidati supereranno il colloquio se riporteranno un punteggio non inferiore a 45/100. Tutti i dettagli relativi al concorso in questione sono presenti nel bando, che potete visionare cliccando qui.

© Riproduzione Riservata.