BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

CONCORSO POLIZIA 2017/ Bando 1148 allievi agenti: i possibili requisiti (Ultime notizie)

Concorso Polizia 2017, ultime notizie e attesa per il bando di 1148 allievi agenti. Novità di oggi 21 maggio, domande attese e dove si terranno i corsi per diventare agenti di polizia

Concorso di Polizia 2017 (LaPresse)Concorso di Polizia 2017 (LaPresse)

Sono tante le indiscrezioni in merito al Concorso Polizia 2017, del resto il bando per l'assunzione di 1.148 nuovi allievi agenti non è stato pubblicato ancora in Gazzetta Ufficiale. Sarà disponibile quando il Ministero provvederà alla pubblicazione. Il concorso comunque è atteso da tempo e dovrebbe riservare numerosi posti anche ai civili. Pare ci siano già oltre 400mila aspiranti agenti pronti a fare domanda, proprio perché il Concorso Polizia 2017 è il primo aperto anche ai civili. I requisiti richiesti dovrebbero essere gli stessi presentati nei bandi precedenti: cittadinanza italiana, età inferiore ai 30 anni, possesso della licenza media, assenza di condanne per delitti colposi. L'aver svolto o meno il servizio militare come volontari sarà allora irrilevante ai fini dell'invio della domanda di partecipazione. Dovrebbe essere eliminato anche il requisito dell'altezza per la prova generale di idoneità fisica, i tatuaggi non dovranno essere offensivi e localizzati in una zona visibile del corpo. (agg. di Silvana Palazzo)

Pareva dover arrivare venerdì scorso e invece anche il Concorso Polizia 2017 per 1148 allievi agenti che in futuro potranno esercitare il ruolo nella Polizia di Stato, e invece tutto è stato rinviato. Ora il rischio è che si debba attendere fino a venerdì prossimo, ultimo giorno disponibile per maggio e per mantenere così le promesse fatte dal capo della Polizia, Franco Gabrielli, sulle date delle Prove pre-selettive. Sono infatti praticamente certe, dato il numero di domande attese per il concorso di Polizia 2017 che vede circa 400mila, superando così il “record” del concorso cancellieri che aveva visto circa 300mila domande pervenute per l’iscrizione al bando iniziale. La prova preselettiva sarà di fatto composta sia da domande a risposta sintetica che a risposta multipla. I quesiti saranno su argomenti di cultura generale e sulle materie previste nei programmi delle scuole medie dell’obbligo.

Nell’attesa che venga pubblicato il bando di concorso ufficiale per gli allievi agenti di Polizia, sono state diffuse le località dove poi si terrà il corso vero e proprio per divenire agenti, per tutti quelli che ovviamente avranno superato la prova pre-selettiva e il concorso finale. Sono di fatto sette le caserme in cui verranno svolta i corsi e sono distribuiti da nord a sud in tutto il territorio del nostro Paese: Alessandria, Campobasso, Caserta, Peschiera del Garda, Piacenza, Trieste, Vibo Valentia. Al termine della prima fase di corso specifico, gli allievi agenti che otterranno l’idoneità saranno assegnati agli uffici, dove seguiranno un periodo di applicazione pratica.

© Riproduzione Riservata.