BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Concorso Polizia 2017/ Gazzetta Ufficiale, bando 1148 agenti: le prove di efficienza fisica (ultime notizie)

Concorso Polizia 2017, ultime notizie e bando su Gazzetta Ufficiale per 1148 allievi agenti. Novità, suddivisione posti e info sull'invio della domanda d'iscrizione al bando

Concorso di Polizia 2017 (LaPresse)Concorso di Polizia 2017 (LaPresse)

Per il concorso di Polizia destinato ai 1148 allievi agenti (ecco qui le ultime novità in tempo reale), sono previste ovviamente, come ogni concorso militare che si rispetti, delle prove di efficienza fisica assieme ai test di cultura generale e conoscenza informatica. Nel caso del maxi concorsone per la scuola di Polizia, in particolare, gli esercizi ginnici previsti dal bando ufficiale uscito su Gazzetta Ufficiale riguardano per prima cosa la corsa di 1000 metri per gli aspiranti poliziotti di genere maschile in un tempo massimo di 3’55”, mentre per le donne il tempo massimo previsto è 4’55”. In secondo luogo, una prova di salto in alto con 1,20m per gli uomini e 1m per le donne, con massimo 3 tentativi ad ogni prova per raggiungere questo limite minimo. Da ultimo, terza prova fisica, sollevamento alla sbarra: 5 per gli uomini, 2 per le donne, con continuativi di massimo 2 minuti ciascuno.

Il bando ufficiale del Concorso Polizia 2017 riporta una netta e chiara divisione dei vari posti-concorsuali in palio dopo le prove e i test previsti dal Ministero degli Interni: una “triade” per i 1148 allievi agenti di Polizia che viene così suddivisa, 893, 179 e 76. La maggior parte dei posti in palio sono per semplici civili in possesso dei requisiti generali per essere assunti presso la Polizia di Stato: 893 posti in particolare, mentre i restanti 179 sono dedicati ai volontari militari in servizio, coloro che da almeno 6 mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso, sono volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) o in rafferma annuale, purché siano in possesso dei requisiti per l’inserimento nella Polizia di Stato.

Per ultimo, sono previsti anche 76 posti per  VFP1 in congedo o VFP4 in servizio o congedo: come riporta il bando di concorso, fanno parte di questa particolare categoria tutti i volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, al termine della ferma annuale, alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso. Rientrano dunque anche tutti quei volontari in ferma quadriennale (VFP4), in servizio o in congedo, in possesso dei requisiti richiesti per l’assunzione nella Polizia di Stato.

© Riproduzione Riservata.