BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONTRATTI STATALI/ Rinnovo stipendi Pa: il 27 giugno scatta l’iter per lo sblocco stipendi (ultime notizie)

Contratti statali, ultime notizie: rinnovo e aumento stipendi Pa, convocati Aran e sindacati il prossimo 27 giugno. L'avvio del processo e iter di discussioni sulle varie aree della Pa

Trattative Madia-sindacati, contratti statali (LaPresse) Trattative Madia-sindacati, contratti statali (LaPresse)

E finalmente una data arrivò: per lo sblocco dei contratti statali da ieri, secondo le fonti di Adnkronos, è noto il giorno in cui Aran e sindacati si ritroveranno per discutere finalmente del rinnovo e aumento stipendi per tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione. «Il 27 giugno i sindacati sono convocati all'Aran per l'avvio delle trattative per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego, parte così la stagione contrattuale 2016-2018 dopo 8 anni di blocco», riporta l’agenzia Adnkronos. La convocazione del Ministro Madia tramite Aran ha finalmente dato il via all’iter per la fase finale delle contrattazioni sugli aumenti medi di 85 euro al mese per i dipendenti Pa, dando prova della promessa fatta di inizio la sessione di contratti da discutere prima dell’estate.

Dopo l’invio dell’atto di indirizzo dal Ministero a tutte le parti sociali, e con l’incontro che dal prossimo 27 giugno sarà convocato con anche i comitati di settore dell’Aran, resta un altro passo da compiere: «Gli stessi comitati di settore, ovvero gli organismi collegiali costituiti per rappresentare categorie omogenee di amministrazioni, comunque, dovranno integrare l'atto di indirizzo rispetto ai loro comparti, oggi ridotti a quattro da undici: Funzioni centrali, Funzioni locali, Sanità, Istruzione e ricerca». Va ricordato che i rinnovi dei contratti statali prevedono l’aumento per una platea di circa 3,4 milioni di dipendenti pubblici in tutta Italia.

© Riproduzione Riservata.