BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Concorso Polizia 2017/ Gazzetta Ufficiale, bando 1148 allievi agenti: l’invio della domanda

Concorso di Polizia 2017, bando per 1148 allievi agenti in Gazzetta Ufficiale: i contatti utili, gli esami richiesti. Tutte le informazioni utili e le ultime notizie per partecipare

Concorso Polizia 2017 (Foto: LaPresse) Concorso Polizia 2017 (Foto: LaPresse)

C’è tempo fino al prossimo 26 giugno per poter partecipare iscrivendosi al bando di concorso di polizia per questo anno 2017: 1148 posti per allievi agenti, come andiamo ripetendo da giorni, con le specifiche informazioni riguardo l’iscrizione che vale sempre la pena di ricordare come deve avvenire. Per prima cosa la domanda di partecipazione deve essere compilata esclusivamente online e mandata solo a questo indirizzo: entro il 26 giugno, ovviamente, senza possibilità di deroga alcuna. Non solo, si precisa che per tutti i volontari delle FF.AA. si può partecipare solo ad una delle tipologia di concorso disponibili, ovvero: 893 posti per civili; 179 posti per coloro che sono in servizio da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso; 76 posti per tutti i volontari in ferma prefissata di un anno collocati in congedo al termine della ferma annuale, alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso. (agg. di Niccolò Magnani)

C'è tempo fino al 26 giugno per iscriversi al Concorso di Polizia 2017 per l'assunzione di 1148 allievi agenti. È così articolato: 893 posti, per esame, destinati ai cittadini italiani; 179 posti, per esame e titoli, per coloro che sono i servizio da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda, come volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) o in rafferma annuale; 76 posti, per esame e titoli, per i volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) collocati in congedo, al termine della ferma annuale, nonché ai volontari in ferma quadriennale (VFP4), in servizio o in congedo. Per partecipare al Concorso di Polizia 2017 bisogna inviare la domanda di partecipazione, che va compilata e inviata solo ed esclusivamente attraverso la procedura informatica disponibile online (cliccando qui).

La Polizia di Stato ha messo a disposizione due numeri di telefono a cui ci si può rivolgere per problematiche/chiarimenti sui requisiti di partecipazione e alle disposizioni previste nel bando di concorso: 0646575068 - 0646575066, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Per chi necessita, invece, di chiarimenti tecnici sulla procedura informatica è disponibile anche l'indirizzo di posta elettronica: infoconcorsi@poliziadistato.it.

Nel bando del Concorso di Polizia 2017 è stato allegato anche il facsimile del certificato anamnestico che dovrà compilare il medico curante: è richiesto nella fase degli accertamenti psico-fisici. I candidati, cioè gli aspiranti allievi agenti, dovranno esibirlo insieme ad un documento di riconoscimento in corso di validità. Ma potranno essere prodotti accertamenti clinici o strumentali considerati utili per la valutazione medico-legale. È richiesto anche un esame audiometrico tonale e E.C.G. con visita cardiologica, che va effettuato presso una struttura pubblica o accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale.

Nel bando di concorso è elencata anche una serie di esami ematochimici che vanno presentati: esame emocromocitometrico con formula, esame chimico e microscopico delle urine, creatininemia, gamma GT, glicemia, GOT (AST), GPT (ALT), HbsAg, Anti HbsAg, Anti Hbc, Anti HCV e uno dei seguenti test tra TINE test, intradermoreazione di Mantoux e Quantiferon test.

© Riproduzione Riservata.