BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Concorso Polizia di Stato 2017/ Bando 1148 agenti: date prova scritta e prescrizioni (ultime notizie)

Concorsi 2017: le ultime notizie di oggi, 18 luglio 2017, e gli aggiornamenti. Polizia: in arrivo info sulla prova scritta. Rinviata due volte a Roma quella per gli infermieri

Concorsi Pubblici 2017 (Foto: LaPresse)Concorsi Pubblici 2017 (Foto: LaPresse)

Possono finalmente rilassarsi gli aspiranti allievi agenti iscritti al Concorso della Polizia di Stato, perché dopo aver atteso a lungo la pubblicazione della banca dati è arrivato il diario della prova scritta. Sono quindi disponibili tutte le informazioni relative al primo grande step del concorso. Nel documento pubblicato sul suo sito ufficiale la Polizia di Stato ha fornito alcune precisazioni: ad esempio, sarà consentito ai candidati portare al seguito solo cibo, bevande e farmaci strettamente necessari. Nell'aula dove sosterranno la prova scritta non potranno, invece, portare: valige, borse, borselli, telefoni cellulari, carta da scrivere, appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni, nonché strumenti elettronici per memorizzare, trasmettere o elaborare dati. I candidati ovviamente non potranno comunicare tra loro durante la prova, ma potranno mettersi in relazione solo con gli incaricati della vigilanza o con i componenti della Commissione esaminatrice. Clicca qui per visualizzare il diario della prova scritta del Concorso della Polizia di Stato. (agg. di Silvana Palazzo)

CONCORSI 2017, POLIZIA E INFERMIERI: LE ULTIME NOTIZIE

ECCO LE DATE DELLA PROVA SCRITTA

L'attesissimo diario della prova scritta d'esame del Concorso della Polizia di Stato destinato all'assunzione di 1.148 allievi agenti è stato finalmente pubblicato. Eventuali variazioni del calendario della prova scritta saranno pubblicate il 21 luglio, ma intanto ci si può focalizzare su alcuni punti certi. La prova scritta «si svolgerà dal 7 agosto al 4 settembre 2017 presso la Nuova Fiera di Roma». Per l'elaborazione del calendario la Commissione esaminatrice ha estratto, a sorte, la lettera "P". Ma è stata fatta anche una distinzione tra i candidati che hanno scelto la lingua inglese/francese per l'accertamento delle lingue straniere previsto dal bando di concorso. Solo una data è stata prevista per chi è munito dell'attestato di bilinguismo e quindi ha scelto il tedesco: il 1° settembre. (agg. di Silvana Palazzo)

BANCA DATI, C'È UN ANNUNCIO

Ore calde e frenetiche per gli aspiranti allievi agenti iscritti al Concorso di Polizia 2017. Oggi è infatti il giorno in cui in Gazzetta Ufficiale verranno comunicate tutte le informazioni per sostenere la prova scritta. Nel frattempo però la Polizia di Stato sul suo sito ufficiale ha fatto chiarezza in merito alla questione della banca dati, dove sono stati riscontrati diversi errori. «Causa alcune inesattezze, la Commissione esaminatrice ha provveduto a riesaminare la banca dati dei quesiti già pubblicata il 7 luglio u.s.», recita il comunicato. «Pertanto se ne pubblica la versione aggiornata che sostituisce la precedente, con la conseguenza che le domande si presentano in ordine diverso rispetto all’originario», ha aggiunto la Polizia di Stato, precisando che la banca dati non sarà visionarie più dal giorno di inizio della prova scritta. Ed è proprio su questa che si attendono ora notizie ufficiali. (agg. di Silvana Palazzo)

LE ULTIME INDISCREZIONI

Sono ore di fervente attesa per i quasi 200mila candidati che hanno deciso di cogliere l'opportunità rappresentata dal bando di concorso della Polizia di Stato che mette in palio  1148 posti a tempo indeterminato nel ruolo di allievi agenti da inserire in una graduatoria che avrà validità tre anni. In questo senso, a meno di nuovi clamorosi rinvii (come già accaduto lo scorso luglio), dovrebbe avvenire quest'oggi la pubblicazione delle date della prova scritta. In attesa di conferme ufficiali, diventa sempre più credibile l'ipotesi che vuole l'esame programmato tra il 7 agosto e il 4 settembre prossimi. Come riportato da cityrumors.it, anche il sindacato UIL Polizia di Chieti ieri ha anticipato le date delle prove scritte per il concorso precedendo di fatto la comunicazione ufficiale attesa per oggi in Gazzetta. La sigla sindacale ha confermato che i test si svolgeranno presso la Nuova Fiera di Roma: sapremo tra poco se queste indiscrezioni verranno confermate o meno. (agg. di Dario D'Angelo)

IL MOTIVO DELL'ULTIMO RINVIO

Occhi puntati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, perché oggi verranno pubblicate le date della prova scritta, il quiz a riposta multipla su argomenti di cultura generale. Secondo indiscrezioni la prova scritta potrebbe essere fissata tra il 7 agosto e il 4 settembre, tenendo però conto come pause il fine settimana e il periodo a cavallo di Ferragosto, cioè tra il 14 e il 18 agosto. Per quanto riguarda, invece, il luogo si parla della nuova Fiera di Roma, ma non ci sono ancora conferme ufficiali. Arriveranno nella giornata di oggi. Come mai c'è stato il rinvio lo scorso 7 luglio? Il ritardo, secondo quanto riportato da Quotidiano.net, sarebbe dovuto al fatto che il numero delle domande pervenute (183.943) è di gran lunga inferiore a quello relativo alle domande previste (400mila), quindi è stato necessario riorganizzare l'agenda. Il calendario degli step successivi invece verrà pubblicato il 25 settembre. (agg. di Silvana Palazzo)

LA STRUTTURA DELLA PROVA SCRITTA

Si attende ancora l’uscita delle info e delle date per la prova scritta del Concorso Polizia 2017, ma vediamo in sintesi come sarà struttura ricapitolando tutte le info finora uscite dal bando pubblicato un mese fa in Gazzetta Ufficiale. Come voluto dal Ministero degli Interni e della Giustizia, la prova scritta del “concorsone” per agenti poliziotti sarà composta da un questionario articolato in domande con risposta a scelta multipla su argomenti strutturati in scienze, matematica, italiano, storia, geografia, educazione civica, una lingua a scelta tra francese e inglese. Dopo lo scritto ci saranno però anche altre prove: quella di efficienza fisica, l’accertamento psico-fisico e quello attitudinale che dovrebbe dare il computo finale della prova per entrare nel corso di Polizia dal 2018. Ricordiamo che la data della prova fisica dovrebbe essere comunicata, sempre su Gazzetta Ufficiale, il prossimo 25 settembre. (agg. di Niccolò Magnani)

I "RUMORS" SULLE DATE DEL CONCORSO POLIZIA

Come anticipato, è oggi il giorno decisivo per la pubblicazione delle date e delle ultime info sulla prova scritta del Concorso Polizia di Stato, nella speranza che non vi siano “ritardi o rinvii” come avvenuto lo scorso 7 luglio, nella rabbia dei tantissimi aspiranti (circa 183mila) agenti di polizia. In via ufficiosa da giorni circolano voci sulla possibilità che le date di inizio e fine della prova scritta siano il 7 agosto e il 4 settembre: l’ufficialità arriverà oggi, con l’intera pubblicazione nella 4° serie speciale Concorsi ed Esami. Pare inoltre che tutte le prove si svolgeranno presso la Nuova Fiera di Roma, dato che i numeri sono minori di quelli preventivati alla vigilia del Concorso (erano dati circa 400mila partecipanti), e per questo motivo dunque non dovrebbero essere necessarie altre sedi distaccate per permettere la composizione della prova scritta in un tempo ragionevole e comunque prima della fine dell’estate. (agg. di Niccolò Magnani)

BANDO AGENTI POLIZIA, LE INFO SULLA PROVA SCRITTA

L'attesa è finita per gli aspiranti allievi agenti che si sono iscritti al Concorso di Polizia: oggi, martedì 18 luglio, verranno comunicate le informazioni utili per sostenere la prova scritta. Le indicazioni su sede, giorno e ora della prova scritta d'esame erano attese in Gazzetta Ufficiale il 7 luglio scorso, poi è stato tutti rinviato ad oggi con un comunicato ufficiale. Ora dunque il giorno tanto atteso è arrivato: ancora poche ore e i candidati che hanno inviato entro il 26 giugno la domanda di partecipazione al concorso per 1.148 allievi agenti conosceranno tutti i dettagli della prima prova. In questi giorni, però, non sono rimasti con le mani in mano, anzi hanno continuato a prepararsi in vista del grande appuntamento. Del resto sul sito della Polizia di Stato è stata pubblicata almeno la banca dati ufficiale con i quiz del concorso: scaricandola è stato possibile esercitarsi sulle seimila domande tra cui verranno selezionati i quiz per la prova scritta.

IL CASO: A ROMA ANNULLATA DUE VOLTE PROVA PER INFERMIERI

Sono giorni di attesa per chi intende partecipare ai concorsi. Questo è il caso, ad esempio, dei 1.750 candidati al concorso indetto dal Policlinico Umberto I di Roma per 40 posti da infermiere. La prova scritta è infatti saltata due volte e l'annuncio è arrivato tardivamente, cioè a due ore dall'inizio ufficiale della prova. Non sono ovviamente mancate le proteste da parte dei candidati pronti a sostenere la prova scritta. La sospensione è scattata dopo che il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di alcuni candidati riguardo presunte anomalie nella fase delle preselezioni. I magistrati amministrativi hanno deciso che la nuova data in cui si svolgerà la prova scritta sarà successiva a quella della discussione collegiale in Camera di Consiglio, fissata al 27 luglio. I tempi dunque si allungano: la prova scritta in realtà doveva essere svolta il 14 aprile, poi è stata sospesa con soli due giorni di preavviso. Il 13 luglio scorso il nuovo rinvio. 

© Riproduzione Riservata.