BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO OGGI / Simply, Telecom Italia e Poste: i motivi e le modalità delle agitazioni (11 agosto 2017)

Sciopero oggi, 11 agosto 2017: Simply, Telecom Italia e Poste italiane, motivi e modalità delle agitazioni proclamate dai sindacati. Le ultime notizie sulle proteste e i dettagli

Sciopero, immagini di repertorio (Foto: LaPresse) Sciopero, immagini di repertorio (Foto: LaPresse)

Iperblu, l'azienda proprietaria dell'ipermercato Simply ha annunciato lo sciopero per oggi e domani dei lavoratori dell'ipermercato al Bariblu di Triggiano. L'agitazione durerà ben sedici ore, con picchetto fuori dal negozio oggi e domani, perché ai 67 operai lo stipendio di luglio non è stato pagato in un'unica soluzione. La decisione è stata presa senza preavviso, quindi ha creato diversi problemi ai lavoratori. L'azienda ritiene eccessive le motivazioni dello sciopero: ha spiegato di aver comunicato che la retribuzione sarebbe avvenuta per il 70% entro il 10 agosto ed entro la fine del mese del residuo 30%. Una decisione peraltro legata alla perdurante situazione di oggettiva difficoltà economica. Iperblu in un comunicato ha spiegato di aver preso atto «della chiusura dei sindacati e della incondivisibile volontà di proclamare lo sciopero di 16 ore che avrà però il solo risultato di affossare ulteriormente le già scarse capacità finanziarie della Iperblu».

SCIOPERI OGGI, 11 AGOSTO: LE ULTIME NOTIZIE

LE ALTRE PROTESTE 

Anche quella di oggi, venerdì 11 agosto 2017, è una giornata di scioperi, sia a livello nazionale che regionale. Lo hanno proclamato Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil per i lavoratori dell'istituto di vigilanza Sicuritalia Group Spa, annunciando anche la modalità dell'agitazione: blocco dello straordinario e supplementare. Astensione dalle prestazioni straordinarie e aggiuntive invece per i lavoratori di Poste Italiane. Più articolata la protesta dei dipendenti di Telecom Italia: primi 120 minuti del turno 7.00/15.00 e ultimi 120 minuti restanti turni e blocco prestazioni straordinarie e aggiuntive. Sono diverse le Regioni nelle quali si sciopera, per ragioni e con modalità diverse, che sono state specificate da sindacato nazionale autonomo Snater sul suo sito ufficiale (clicca qui per aprirlo).

© Riproduzione Riservata.