BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lavoro

Concorsi pubblici/ Bolzano, bando 10 Ispettori Amministrativi: requisiti e scadenza (16 settembre 2017)

Concorsi pubblici: ultime notizie oggi, 16 settembre 2017, e gli aggiornamenti. Bolzano, bando 10 Ispettori Amministrativi: requisiti e scadenza. ASL Bari, 38 posti per categorie protette

Concorsi pubblici, ultime notizie oggi (Foto: LaPresse)Concorsi pubblici, ultime notizie oggi (Foto: LaPresse)

Opportunità di lavoro in Trentino Alto Adige grazie al nuovo concorso pubblico indetto dalla Provincia Autonoma di Bolzano. C'è tempo fino al 29 settembre per presentare la propria candidatura al concorso lanciato per l'assunzione di 10 ispettori amministrativi. La copertura è a tempo indeterminato, part time e full time. Le risorse che saranno inserite a tempo pieno verranno smistate nei seguenti uffici: artigianato e zone produttive, Fondo Sociale Europeo, ordinamento sanitario, Economia sanitaria, ripartizione Beni culturali, economato, autorità di Audit per i finanziamenti comunitari. Quelle che invece verranno inserite a tempo parziale verranno distribuite nell'ufficio Funivie (19 ore settimanali), ripartizione Diritto allo studio (28 ore settimanali), agenzia provinciale per la mobilità (33 ore settimanali). Nel bando di concorso, oltre ai requisiti, sono specificati anche i particolari relativi alla selezione: è infatti prevista una prova scritta e una orale.

ASL BARI, 38 POSTI PER CATEGORIE PROTETTE

Scadranno invece il 5 ottobre i due concorsi pubblici indetti dall'Azienda Sanitaria Provinciale di Bari. L'obiettivo è l'assegnazione di 38 posti di lavoro riservati solo alle categorie protette. I due concorsi pubblici, per titoli ed esami, prevedono la copertura dei seguenti posti di lavoro: 3 di collaboratore tecnico professionale, ingegnere; 4 di collaboratore tecnico professionale, informatico; 16 di assistente amministrativo; 9 di collaboratore amministrativo professionale; due di assistenti tecnico, geometra; altrettanti di assistente tecnico, perito industriale, e di programmatore. Se ai due concorsi pubblici dovessero iscriversi tantissimi partecipanti, per ogni concorso potrebbe essere attivata una prova preselettiva. Poi verranno espletate quelle selettive attraverso la valutazione dei titoli e il superamento delle prove d'esame scritte, pratiche e orali, che verteranno sulle materie indicate nei singoli bandi.

© Riproduzione Riservata.