ilsussidiario.net - il quotidiano approfondito
Milano

TIPI ARTIGIANI/ 3. Davide, da impiegato a leader delle fioriere. Per gioco



Redazione


venerdì 3 dicembre 2010


Davide Marsili diventa artigiano per caso. A 30 anni, dopo una laurea in lingue straniere, un soggiorno di 5 anni in Francia e un’esperienza di lavoro come impiegato commerciale, decide di cambiare vita cercando un mestiere creativo e gratificante.

Per gioco presenta il prodotto a una fiera di giardinaggio ed il successo è tale che immediatamente viene brevettato, aprendo un laboratorio nel garage di casa ed inventando da zero una tecnica nuova per la sua produzione.

L’avventura di Marsili Fioriere ad Artigiano in Fiera inizia nel 2006, quando la manifestazione è ancora ospitata nei padiglioni di Fieramilano city. Fin dall’inizio le fioriere verticali attirano l’attenzione dei clienti in cerca di un regalo originale, fatto a mano e soprattutto dal prezzo accessibile.
 

Nel 2007 vengono introdotte le coloratissime composizioni regalo di piante grasse che si esauriscono nel giro di pochi giorni. L’anno successivo, con il trasferimento della fiera da Milano a Rho, lo stand viene letteralmente preso d’assalto: le fioriere, nonostante la crisi, si esauriscono già il penultimo giorno.

Nel 2009 il trend positivo si riconferma con la presentazione di nuovi modelli. Tornano i “vecchi” clienti per acquisti “multipli” (è la prova che il prodotto è piaciuto) ed arrivano, grazie al passaparola, tanti nuovi clienti curiosi.

Per l’edizione 2010 la novità è rappresentata dalla fioriera TARU, un contenitore dalle dimensioni contenute (17 cm. d’altezza) ideale per coltivare fiori, bulbi e persino piante aromatiche sul tavolo di casa o sul balcone. Saranno inoltre presentate - su suggerimento dei nostri clienti più fedeli - nuove finiture dai colori sgargianti (giallo limone, fucsia, verde mela e rosa) e la nuova veste grafica delle istruzioni per l’uso, corredate da fotografie che rendono l’utilizzo del prodotto ancora più semplice ed immediato.



© Riproduzione riservata.