BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Milano

ELEZIONI COMUNALI/ Lo scontro Moratti-Pisapia piace ai milanesi. Affluenza al 53,56% (ore 22)

Elezioni comunali Milano 2011: ultima giornata di voto (seggi aperti dalle 7 alle 15) nel capoluogo milanese, come in tutti i comuni e le province interessate dal voto

Elezioni comunali a Milano (Ansa)Elezioni comunali a Milano (Ansa)

Dalle 7 di questa mattina fino alle 15 si torna a votare a Milano per le elezioni comunali, nel test più importante dal punto di vista politico di questa tornata elettorale amministrativa. Il candidato del centrosinistra, Giuliano Pisapia, sfida il sindaco uscente del centrodestra, Letizia Moratti, in un duello che vede la presenza anche del Terzo Polo con Manfredi Palmeri, e dell'outsider grillino Mattia Scalise.
Fin dall'inizio di questa campagna Milano ha assunto il valore simbolico di "sfida chiave" di queste elezioni. La candidatura in prima persona di Silvio Berlusconi come capolista del Pdl nella tradizionale roccaforte del centrodestra, le polemiche sui manifesti anti-pm del pidiellino Lassini, lo scontro tv senza esclusioni di colpi tra la Moratti e Pisapia hanno costituito le fasi salienti di una campagna elettorale infuocata.
Anche ieri l'unico episodio fuori dalla norma si è verificato proprio nel capoluogo lombardo. Milly Moratti è stata insultata mentre si recava a votare nel seggio di Via della Spiga, poco prima che arrivasse la cognata Letizia. L'autore del gesto si è comunque dileguato prima di poter essere identificato e il Pdl ha subito stigmatizzato l'accaduto.
La radicalizzazione dello scontro e l'attenzione mediatica riservata a questo appuntamento hanno comunque favorito l'affluenza (clicca qui per leggere i dati), in crescita rispetto alle precedenti elezioni. Il dato aggiornato alle 22 di ieri segnava infatti un'affluenza pari al 53,56% (52,32% alla stessa ora delle precedenti comunali).
«Non è pensabile che Milano non sia governata da noi, Milano è una città che guarda al futuro e non si può pensare che guardi al passato», ha dichiarato ieri il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi all'uscita dal seggio di via Scrosati. «Un'alta percentuale di votanti alle urne è per noi un segno estremamente positivo - ha spiegato invece il portavoce di Pisapia, Maurizio Baruffi -. Si conferma il segnale che avevamo previsto di una maggiore mobilitazione dell'elettorato di centrosinistra che negli ultimi anni si era astenuto scegliendo di non partecipare». Dalle 15 in poi si potrà comunque iniziare a capire chi ha saputo convincere gli elettori milanesi della bontà della propria proposta.
IlSussidiario.net seguirà per tutta la giornata i risultati delle elezioni amministrative nello Speciale dedicato. A questo link sarà invece possibile seguire gli exit poll, i risultati reali, i commenti e le reazioni dei protagonisti del voto milanese.

Clicca qui
per leggere tutti gli aggiornamenti delle elezioni amministrative 2011, comunali e provinciali

Clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti delle elezioni comunali di Milano

Clicca qui per leggere i dati sulle affluenzeClicca qui per rimanere in contatto con IlSussidiario.net su FACEBOOK