BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IDEE/ Campiglio: e ora la famiglia vada al "governo" del Paese

Pubblicazione:

Milano, folla in attesa del Papa (InfoPhoto)  Milano, folla in attesa del Papa (InfoPhoto)

Per renderci conto dell’importanza vitale della famiglia nella vita economica e sociale è sufficiente guardare alle realtà in cui il suo ruolo viene trascurato e quindi spesso manca: il prossimo convegno delle famiglie si terrà a Filadelfia, negli Stati Uniti, nel 2015, e pochi sanno che gli Stati Uniti e la Russia condividono, fra i grandi paesi, il poco invidiabile primato della frequenza più elevata nel mondo di carcerati e simultaneamente di divorzi. Con gli enormi costi umani, sociali ed economici che da ciò derivano.

Lo sviluppo di qualunque Paese ha come presupposto un consapevole investimento di risorse nell’educazione e il riconoscimento del “bene comune” generato da una struttura familiare solida: la salute della famiglia come istituzione è un segnale fedele della salute della società. L’incontro mondiale di Milano, nei suoi convegni e incontri, ha confermato l’importanza economica e sociale della famiglie: senza la stabilità economica della famiglia anche la stabilità di un potenziale ripresa sarebbe più difficile o compromessa e ci si attende ora che il potere politico prenda atto di un’opportunità che, se non riconosciuta, può diventare un freno. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.