BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTORI/ Soul, il lato eccitante del marchio Kia in tre versioni

Pubblicazione:

KiaSoul_FN1.jpg

Kia Motors Corporation ha confermato ufficialmente che il suo prossimo modello di produzione manterrà non solo lo spirito ma anche il nome dei prototipi che hanno attirato l'attenzione nelle loro esibizioni ufficiali: dal debutto al NAIAS di Detroit del 2006 al recente Salone di Ginevra 2008.  Contestualmente con l'annuncio della denominazione, Kia ha deciso di diffondere la prima immagine ufficiale del modello di produzione, che il pubblico conoscerà come Kia Soul.   «I tre prototipi esposti al Salone di Ginevra, in marzo, hanno raccolto giudizi entusiastici sia da parte della gente sia della stampa, e in tutte le altre occasioni nelle quali le tre SOUL sono state mostrate in pubblico, l'accoglienza è stata più che positiva - ha affermato Hyoung-Keun Lee, Senior Executive Vice President e COO, International Business Division, Kia Motors Corporation - Questo tipo di reazioni e l'entusiasmo, visivo ed emozionale, che ha accompagnato tutte le esibizioni dei concept SOUL, hanno fatto si che fosse inevitabile mantenere la stessa denominazione anche per la vettura di normale produzione».  

«La SOUL, già nella sua configurazione di concept, ha espresso perfettamente il nuovo lato eccitante del marchio Kia e i prototipi di questa inedita vettura hanno definito la personalità unica di un modello che sfida le convenzioni e che aprirà al pubblico un nuovo "mondo di possibilità" per soddisfare i propri desideri ed esprimere la propria personalità -  ha aggiunto Mr Lee - Questo nuovo modello ci aprirà nuovi target e nuove opportunità, specialmente in quella fascia di consumatori giovani di età e di spirito in cerca di qualcosa di più eccitante e coerente con i loro gusti ».   I tre prototipi esposti a Ginevra, la SOUL Burner, la SOUL Diva e la SOUL Searcher, frutto del lavoro del team di Gregory Guillaume del Centro Stile Kia, sono lo sviluppo dell'originario prototipo SOUL presentato a Detroit nel 2006 e frutto dell'impegno congiunto dei centri stile Kia di California e Corea.  

Parlando della scelta del nome per il primo prototipo di Detroit 2006, il designer capo di Kia Motors America Tom Kearns, ha osservato: «Noi volevamo fortemente mettere un'anima nel design di questa vettura, renderla viva, e l'espressione Soul corrisponde anche al fonema di Seoul, sede del quartiere generale della Kia in Corea; così è stato logico e divertente creare un gioco di parole».     In vista del prossimo Salone di Parigi di quest'autunno Gregory Guillaume ha sottolineato: «Poiché la nuova Kia Soul non sostituisce alcun modello esistente ma è destinata a giocare un ruolo a sé nella gamma Kia, la possiamo considerare un po' come la pecora nera della famiglia! I tre concept di Ginevra sono quindi un vero e proprio “aperitivo” in vista della presentazione di Parigi, ma è certo che la Kia Soul di serie manterrà il gusto e il DNA dei tre prototipi».   La versione definitiva di Kia Soul sarà presentata in ottobre al Paris Motor Show, mentre la produzione in serie sarà avviata in Corea a partire dal mese di novembre 2008.

(Maurizio Saporiti)



© Riproduzione Riservata.