BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Patente Plus, il corso di sicurezza stradale per neopatentati

Pubblicazione:

PATENTE_FN1.jpg

Regione Lombardia lancia “Patente Plus”, un’iniziativa per la sicurezza alla guida rivolta ai giovani neopatentati. Frutto della collaborazione con il Centro di Sicurezza Stradale Guida Sicura di Quattroruote, con l’Autodromo di Franciacorta e con l’Unione Nazionale Autoscuole Studi Consulenza Automobilistica (UNASCA), il corso si prefigge, come obiettivo, l’educazione alla guida dei giovani neopatentati, attraverso un corso integrativo, avendo come priorità la riduzione dell’alto danno sociale correlato: in Italia, infatti, gli incidenti stradali provocano circa seimila morti l’anno e 300.000 feriti, e la Lombardia è in testa nella classifica degli incidenti stradali.
Il progetto prevede un modulo formativo supplementare, ad integrazione del conseguimento della Patente B, per aumentare il livello di preparazione dei neopatentati, curando particolarmente la perizia di guida, l’educazione alla corretta percezione del rischio attraverso l’interpretazione dei limiti psicofisici del conducente. Il corso, inoltre, insegnerà al neopatentato a guidare in sicurezza sul bagnato, ad affrontare situazioni di emergenza, e a far conoscere i dispositivi di sicurezza attivi e passivi in dotazione alla propria auto e le modalità per il loro corretto funzionamento, spesso del tutto ignorate.
Patente Plus coinvolgerà un massimo di 4.000 giovani lombardi neopatentati, tra i 18 e i 29 anni, che abbiano conseguito la patente B tra il 1° ottobre 2007 e il 31 dicembre 2008. Il modulo formativo comprende una parte teorica presso le scuole guida ed una sezione pratica che prevede anche una parte dedicata alla guida in autostrada insieme a un corso di guida sicura presso un centro specializzato e convenzionato con le scuole guida. Il costo complessivo per i neopatentati è di 150 euro (il resto dei costi sarà a carico della Regione Lombardia). Inoltre, per tutti coloro che, al termine di Patente Plus, per un anno non commetteranno infrazioni che determino la decurtazione di punti patente, è previsto l’omaggio di un kit per la sicurezza stradale: se poi il punteggio rimarrà integro per un altro anno, l’iscritto riceverà da Regione Lombardia un bonus di 400 euro, a totale copertura delle spese sostenute per Patente Plus e, parzialmente, per la patente B. Un incentivo a investire in educazione, responsabilità e sicurezza per i giovani neopatentati!
Gli interessati all'iniziativa possono iscriversi, dal 3 giugno 2008 al 2 giugno 2009, compilando un modulo sul sito internet della Regione alla pagina web dell'Unità operativa Polizia Locale e Sicurezza Urbana, da stampare e consegnare all'autoscuola convenzionata.

 

(Maurizio Saporiti)

< br/>
© Riproduzione Riservata.