BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Moto GP/Jorge Lorenzo: bene la prima fila, ma non abbiamo il passo dei rivali

Jorge Lorenzo soffre la mancanza di aderenza della sua Yamaha ma alla fina conquista la prima fila alle spalle di Rossi.

Lorenzo%20qual%20Sepang_R375.jpg (Foto)

Jorge Lorenzo ieri era apparso in gran forma, ieri. Oggi, invece, ha sofferto di più, senza riuscire a compiere un passo avanti con la messa a punto e perdendo terreno rispetto ai rivali. In mattinata era riuscito ad ottenere il quarto tempo, e nel pomeriggio è rimasto per molto al di fuori dei primi quattro. Cosa insolita, per lui. Al termine, con le Bridgestone morbide, è riuscito ad inanellare qualche buona tornata, ed il tentativo finale, che lo ha posto a 0,569 da Rossi, è risultato sufficiente per concedergli il secondo posto. Ora c’è da lavorare sodo, questa sera e domani mattina, durante il warm-up, per migliorare in vista della gara. Per confermale, ormai, il secondo posto in classifica. Per il primo dovrà ancora aspettare.

Jorge Lorenzo:

"Oggi non è stato il mio giorno migliore ed ho incontrato alcuni problemi. Le condizioni sono fondamentalmente le stesse di ieri, quindi non posso lamentarmi, ma non abbiamo gli stessi livelli di aderenza e la medesima fiducia che avevamo prima, ed è difficile capire il perché. Non abbiamo fatto il passo in avanti che ci aspettavamo e non abbiamo il passo dei nostri rivali. Ora dobbiamo studiare i dati e capire cosa possiamo fare per il warm-up di domani. Sono contento che siamo stati in grado di tornare in prima fila, perché sarà importante, ora cercheremo di fare del nostro meglio per essere in forma migliore per la gara "

© Riproduzione Riservata.