BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

F1/ Fisichella: Non tornerei indietro nel tempo

Pubblicazione:

Fisichella%20Abu%20Dhabi_R375.jpg

Il primo giorno ufficiale di lavoro del Gran Premio di Abu Dhabi è stato per tutti un'occasione per scoprire questa stupefacente e nuova struttura, così come l'intrigante circuito e l'inusuale corsia dei box che attraversa la pista passando per un tunnel, che è stato il primo argomento del press meeting con Giancarlo Fisichella, all'interno dell'hospitality Ferrari. "Questa mattina ho fatto un giro a piedi della pista insieme ai miei ingegneri e da quello che ho potuto vedere sul simulatore, l'uscita dalla corsia dei box dovrebbe essere molto interessante" ha affermato il pilota della Scuderia Ferrari Marlboro. "A dire il vero, prima di lasciarsi alle spalle il tunnel, si passa subito al punto in cui i limiti di velocità imposti in pit-lane decadono, quindi dobbiamo aspettare e vedere domani se sarà un problema o meno".

 

Arrivato all'ultima gara, Giancarlo ha ammesso di essere molto dispiaciuto di non aver ancora fatto punti da quando è cominciato il suo breve periodo al volante della F60, quindi il suo obiettivo per il fine settimana è piuttosto ovvio. "Spero di essermi preparato al meglio per questa gara, provando la pista al simulatore è andata bene e spero di ottenere un risultato sufficientemente positivo per permettere alla Ferrari di riprendersi il terzo posto in classifica Costruttori e farò del mio meglio perchè possa accadere". Ad ogni modo, questa è l'ultima gara alla Ferrari per il pilota romano, visto che la coppia di piloti dell'anno prossimo sarà composta da Massa e da Alonso. "Credo che per me, la possibilità di correre per la Ferrari sia stato come realizzare un sogno che avevo sin da quando ero piccolo e alla fine si è realizzato quando ormai avevo perso le speranze. Quindi non bisogna mai dire mai! Sono molto felice della scelta che ho fatto e non tornerei indietro nel tempo, anche se in queste gare con la Ferrari ho avuto molte difficoltà, per la semplice ragione che non è facile guidare una vettura che non conosci affatto, resa ancora più complessa dall'utilizzo del KERS e infatti le differenze sono lampanti, soprattutto in frenata. Recentemente, sono stato in grado di eguagliare il passo di Kimi in gara, per cui questo fine settimana spero di ottenere una buona posizione in qualifica, il primo passo per arrivare in zona punti".

 

Anche se questa è l'ultima gara, Fisichella continuerà a lavorare per la Scuderia il prossimo anno, ma ci sono possibilità che continui anche a correre i Gran Premi. "Ho un contratto con la Ferrari per l'anno prossimo, ma se ci sarà un'offerta da parte di un'altra squadra valuterò, assieme a Ferrari, se sarà fattibile o meno di essere il loro terzo pilota e nel contempo correre per un'altra squadra di F1" ha spiegato. "Al momento, non devo decidere nulla se non essere il terzo pilota di una squadra di punta come la Ferrari, che è qualcosa di cui andare fieri. L'atmosfera qui è fantastica e mi sento davvero a casa".



© Riproduzione Riservata.