BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FIAT/ Arriva la nuova Fiat Punto Evo con il motore Multiar

Pubblicazione:

Fiat%20EVO%20tom%20tom_R375.jpg

Questo fine settimana le concessionarie Fiat saranno aperte per mostrare al pubblico la nuova Punto Evo. Come dice il nome stesso si tratta di un’evoluzione della Grande Punto. I cambiamenti all’esterno non sono molti e riguardano il frontale, dove i gruppi ottici sono stati ridisegnati (separando le frecce dai fari) con la comparsa di un “baffetto” sulla calandra che ricorda la Fiat 500.

Ancor più mutati gli interni, con una nuova plancia che segna una netta divisione tra la zona di controllo della climatizzazione e quella dedicata alla radio e ad altre funzioni di bordo. Migliorate anche le plastiche, che appaiono più piacevoli al tatto.

Il grande cambiamento riguarda però le motorizzazioni con l’arrivo del 1.4 Multiair (montato anche dalla cugina Alfa MiTo) che garantisce minor consumi ed emissioni. Tutti i motori Euro 5 inoltre possono contare sul dispositivo stop & start, che spegne il motore durante le soste prolungate.
Altri due miglioramenti riguardano la sicurezza con l’airbag per le ginocchia su tutti gli allestimenti e i fendinebbia con funzione cornering (accende dosi quando si gira il volante per illuminare le curve).

Fiat e TomTom hanno poi sviluppato una soluzione di navigazione portatile integrata: "Blue&Me – TomTom" che offrirà le più recenti funzionalità disponibili sui dispositivi TomTom, tra cui IQ RoutesTM per trovare i percorsi più rapidi ed i tempi di arrivo più accurati. Il nuovo sistema incorpora anche il Fiat "eco: Drive Info" per informazioni in tempo reale sullo stile di guida e suggerimenti utili per ridurre l'impatto ambientale e ottimizzare i consumi, utilizzando i cambi di marcia e l'acceleratore in base alla natura del percorso.

Il listino prezzi è quanto mai variegato. Si parte infatti da 11.800 euro per la versione che monta un motore di 1.200 cc. di cilindrata ed eroga una potenza di 65 cavalli fino a giungere a 20.500 per il Multijet 1.600 cc. da 120 cavalli. Ovviamente, con i contributi alla rottamazione i costi scendono.



© Riproduzione Riservata.