BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MotoGP/Il missile Stoner in pole a Valencia. Valentino Rossi solo quarto

Pubblicazione:

Stoner%20Valencia%20pole_R375.jpg

Casey Stoner conferma il suo splendido finale di stagione conquistando la pole position nelle qualifiche del gran premio di Valencia, il classico appuntamento che chiude la stagione delle due ruote mondiali. Il pilota australiano ha dominato in lungo e in largo anche le libere e nelle qualifiche è sempre stato in cima alla classifica dei tempi. Alla fine Stoner ha fermato il cronometro sul tempo 1’32”915, davanti alla Honda di Dani Pedrosa staccato di 263 millesimi da Stoner e alla Yamaha di Jorge Lorenzo. Solo quarto Valentino Rossi, alle prese con i soliti problemi di aderenza al posteriore: meno male, come ha detto il team manager di Valentino Davide Brivio, che a Valencia il pilota di Tavullia è arrivato con il titolo già in tasca, altrimenti sarebbero stati guai. Rossi non è mai parso competitivo sul circuito spagnolo e in qualifica i problemi alla sua Yamaha non sono stati risolti e il pesarese, oltre a non centrare la prima fila, ha dovuto difendersi dagli attacchi del suo amico Colin Edwards 5° a poco più di un decimo da Valentino. Chiude la seconda fila un ottimo Nicky Hayden sulla seconda Ducati ufficiale. Buona la prima qualifica del campione del mondo della Superbike Ben Spies: l’americano, wild card qui a Valencia per fare apprendistato in vista della prossima stagione in Moto Gp, partirà dalla terza fila con il nono tempo, preceduto da Randy De Puniet in sella alla Honda del team LCR e da Tony Elias con la Honda del team Gresini. Chiude la top ten Andrea Dovizioso, non certo brillante con la Honda ufficiale, mentre Loris Capirossi vede allontanarsi la possibilità di andare a podio in questa stagione avendo concluso con il 13° tempo. Peggio di lui fa il suo compagno di scuderia Vermulen, ultimo dietro anche a Gabor Talmacsi: per l’australiano, che lascerà la MotoGp, non si poteva prevedere addio peggiore.

 

La griglia di partenza

1 Casey Stoner (AUS- Ducati Marlboro) 1’32”915

2 Dani Pedrosa (SPA Honda Repsol) + 0”263

3 Jorge Lorenzo (SPA Fiat Yamaha) + 0”281

 

4 Valentino Rossi (ITA Fiat Yamaha) + 0”666

5 Colin Edwards (USA Yamaha Tech 3) + 0”829

6 Nicky Hayden (USA Ducati Marlboro) + 0”898

 

7 Randy De Puniet (FRA Honda LCR) + 1”135

8 Toni Elias (SPA-Honda Gresini San Carlo) + 1”219

9 Ben Spies (USA-Sterilgarda Ymaha) + 1”283

 

10 Andrea Dovizioso (ITA Honda Repsol) + 1”442

11 Mikka Kallio (FIN-Ducati) + 1”553

12 A. De Angelis (RSM-Honda Gresini) + 1”588

 

13 Loris Capirossi(ITA Rizla Suzuki) + 1”841

14 James Toseland (GBR Yamaha Tech 3) + 1”851

15 Marco Melandri (ITA Kawasaki Hayate) + 1”932

 

16 Aleix Espargaro (SPA Ducati Pramac) + 2”052

17 Gabor Talmacsi (HUN-Honda Scot) + 2”101

18 Chris Vermulen (AUS Rizla Suzuki) + 2”281



© Riproduzione Riservata.