BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Dal 4 all’8 dicembre il Motor Show di Bologna

Pubblicazione:

Motor%20Show%202009_R375.jpg

Chi si aspettava un Motor Show in tono minore si dovrà ricredere. Novità di prodotto, sport su due e quattro ruote, sicurezza, soluzioni verdi, motorismo storico, tuning e car audio, oltre a un padiglione interamente dedicato all'entertainment. E le aree esterne del quartiere fieristico saranno utilizzate per i test drive e per un emozionante programma di gare ed esibizioni da vivere nella MotorSport Arena.

Nello spazio di Quattroruote saranno presenti 15 marchi automobilistici con focus specifici sugli ultimi modelli messi in commercio: Alfa Romeo, BMW, Citroën, DR, Fiat, Ford, Hyundai, Kia, Mercedes, Mini, Opel, Porsche, Smart, Suzuki e Toyota. Inoltre debutto italiano per Gonow Europe, anteprima mondiale per Tazzari Zero e per i veicoli a basso impatto ambientale di Officine Meccaniche Burato e VEM.

Naturalmente non poteva mancare il colore rosso della Ferrari che accoglierà il pubblico nel Quadriportico dove sarà presente una selezione di modelli di taglio racing. Alla Casa di Maranello sarà inoltre dedicata l’intera giornata di sabato 5 nella MotorSport Arena con l’emozionante pit-stop della sua F1 e tanti eventi che vedranno in scena le sue magnifiche Granturismo: dalle 430 del Ferrari Challenge - Trofeo Pirelli e Coppa Shell - all’attesissimo Ferrari FXX Event.

 

Motor racing Paddock Show

Sarà un’iniziativa fieristica del tutto inedita, pensata e realizzata per fare incontrare i team che prendono parte alle competizioni motociclistiche e il grande pubblico. Qui saranno presenti tra gli altri - con le proprie hospitality e i mezzi usati in gara - team come Ducati (Moto GP e Superbike), Team Gresini (Honda Moto GP) e Team LCR (Honda Moto GP).

Un’immersione nel mondo delle competizioni su quattro ruote la si farà nel padiglione 29, dove il pubblico potrà incontrare i team che partecipano alle gare rally, pista, salita e off road. Qui si potranno ammirare la Aston Martin GT3 del team campione europeo Open GT Villois team e la Audi R8GT3 di Dindo Capello e Giorgio Sanna del team Audi Sport Italia. Inoltre sarà esposta la Ford Focus WRC con cui l’indimenticato campione Colin McRae trionfò al Rally di Argentina del 2001. Per la sezione off road R-team Rallyart metterà in mostra le vetture prima e seconda classificata al campionato italiano Tout Terrain. Infine ACI-Csai sarà presente con un proprio stand e una selezione di vetture. Le 7 aree esterne – con ACI, Bridgestone, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e FMI, Quattroruote, Subaru, Tractor Pulling e la MotorSport Arena – saranno a disposizione del pubblico del Motor Show che potrà così provare le ultime novità di prodotto delle Case Auto, partecipare a corsi di guida sicura sulle due e quattro ruote affiancati dagli istruttori di alcune delle più prestigiose Scuole di Pilotaggio italiane ed assistere a gare ed esibizioni spettacolari.

 

Il ritorno di Valentino

Erano tre anni che il Dottore mancava alla manifestazione: quest’anno Valentino Rossi parteciperà al Findomestic Memorial Bettega, in programma il 7 e l’8 dicembre, a bordo della Ford Focus WRC. A sfidarlo ci saranno i Campioni del Mondo Rally FIA WRC Petter Solberg e Marcus Gronholm, il Campione del Mondo Rally FIA Junior WRC Sébastien Ogier e il vicecampione del Mondo Rally FIA WRC 2009 Mikko Hirvonen. Altri assi delle due ruote si affronteranno nel Yokohama Superbikers Drifting alla guida di vetture Ford Mustang preparate dalla Gandin Motors e gommate Yokohama. Tra i nomi già sicuri Andrea Dovizioso, Mattia Pasini, Andrea Iannone e Loris Reggiani. Tra i tanti ospiti, anche i protagonisti delle edizioni precedenti di Grande Fratello che saranno presenti nel padiglione 31 dedicato ai casting per entrare nella casa del reality.

 

I prezzi dei biglietti

I biglietti sono in prevendita online a 12,60 euro (comprese le commissioni di servizio e bancarie); nei punti vendita IndexPoint del Circuito IPTicket 13 euro (comprensivi delle commissioni di servizio e bancarie); 15 euro direttamente alle casse del Motor Show.



© Riproduzione Riservata.