BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTO/ BMW Motorrad Concept 6: il fascino del sei cilindri in linea

Pubblicazione:

BMW%20Concept%206_R375.jpg
<< Prima pagina

Una nuova definizione di compatibilità ambientale e di esercizio economico

Il propulsore a sei cilindri della Concept 6 dimostra la propria superiorità anche a livello ecologico ed economico. Nella guida turistica, il consumo di carburante del sei cilindri equipaggiato con tecnica catalitica è inferiore a quello di un comparabile motore a quattro cilindri. Inoltre, l’utilizzo dell’E-Gas (Ride-by-Wire) con varie modalità di guida consente ulteriori ottimizzazioni nel consumo di carburante. Ma questo non è tutto: il sei cilindri in linea della Concept 6 tiene conto anche degli aspetti economici, ad esempio attraverso il comando valvole con punterie a bicchiere e i risultanti lunghi intervalli manutentivi.

 

Design espressivo in stile Café Racer

Le novità si manifestano anche nel design della Concept 6. Come sempre, anche questo studio di BMW Motorrad riflette il tentativo di sviluppare una motocicletta finora mai costruita. Infatti, i designer di BMW Motorrad hanno considerato nel progetto non solo gli aspetti relativi alla qualità e alla funzionalità tecnica ma anche la componente emotiva. Il design della Concept 6 esalta esteticamente il potente sei cilindri in linea, riprendendo, con la sezione anteriore allungata e la coda corta, il linguaggio formale della leggendaria Café Racer. Gli elementi della carrozzeria avvolgono come delle braccia atletiche e robuste il propulsore laccato colore platino, mettendolo in bella mostra. Le linee morbide si integrano rispetto alle severe linee di design delle sezioni anteriore e posteriore.

 

La cosiddetta Split Face, il famoso elemento di design degli attuali modelli di BMW Motorrad, nasce nella prua della carena e si estende lungo la sezione superiore del serbatoio in fibra di carbonio, il quale sottolinea l’elevato livello tecnologico della Concept 6, formando così un contrasto ricco di tensione rispetto al guscio esterno in alluminio e al layer bianco. Nella parte anteriore la tripartizione stilistica, realizzata attraverso la Split Face, viene intensificata dal proiettore LED a forma di barra, mentre la coda viene accentuata dalla luce posteriore in LED dalla linea lunga e stretta che si estende fino alla sella del passeggero. Il carattere dinamico della Concept 6 viene sottolineato anche dall’impianto di scarico a sei stadi con sidepipes e dal design fortemente espressivo dei canali di aspirazione, verniciati in colore platino.

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >