BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

F1/La Renault resta in Formula 1

Pubblicazione:

Renault%202010_R375.jpg

La Renault ha dunque deciso: non abbandonerà, almeno per ora, la Formula 1. Nel 2010 la casa francese scenderà in pista con un team che ancora porterà il suo nome e proseguirà anche nella fornitura di motori alla Red Bull. Cambiano, invece, gli equilibri societari: il team Renault ha infatti ceduto una buona parte delle proprie quote alla compagnia lussemburghese Genii Capital.

“I due partner - annuncia Renault - opereranno insieme. La lettera di intenti firmata dai due gruppi dovrebbe essere conclusa a inizio 2010”. Nel prendere questa decisione - si legge in una nota - Renault conferma il suo impegno in Formula 1 nei confronti dei suoi tifosi, dei dipendenti di Enstone e di Viry-Chatillon, ma anche della FIA e della Fota”.

Dando il benvenuto al nuovo socio, Bernard Rey, presidente del team Renault, ha affermato: “Sono felice di accogliere Genii Capital come nuovo partner strategico. Sono sicuro che il loro entusiasmo e la loro competenza porteranno nuove dinamiche per la squadra, lo staff e i nostri partner. Tutti insieme puntiamo a competere ancora ai livelli più alti. L’annuncio di oggi conferma l’impegno della Renault”.

Ancora da sciogliere, a questo punto, il nodo piloti: non è ancora sicuro al 100% che il polacco Robert Kubica, ingaggiato prima della cessione delle quote al partner lussemburghese Genii Capital corra con la Renault nel Mondiale 2010.



© Riproduzione Riservata.