BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO/ Fiat 500 Cabrio: ecco le prime immagini

Pubblicazione:

500_R375.jpg

Al prossimo Salone di Ginevra debutterà, in anteprima mondiale, la Fiat 500C che sarà lanciata in primavera in tutta Europa. L’originale versione cabriolet rende omaggio alla vettura “scoperta” del 1957 ma, al tempo stesso, propone soluzioni d’avanguardia nel campo della meccanica, dei propulsori e del comfort a bordo.
Con la sua innovativa capote – che assicura una vera e propria "finestra sul cielo” - la nuova 500C conserva le stesse dimensioni del modello di base (è lunga 355 centimetri, larga 165 cm e alta 149 cm) e condivide tutti e tre i propulsori: il turbodiesel 1.3 Multijet da 75 CV abbinato ad un cambio meccanico a 5 marce e i due benzina 1.2 da 69 CV e 1.4 da 100 CV, entrambi disponibili con cambio meccanico o robotizzato Dualogic. Ciascuno con doti diverse, i tre propulsori si segnalano per la loro generosità, per il temperamento brillante o ancora per le alte prestazioni e la tecnologia sofisticata. Tra le doti comuni, invece, una grande affidabilità e rispetto per l’ambiente.
Inoltre, a conferma dell’impegno di Fiat Automobiles nel campo della tutela dell'ambiente e della mobilità sostenibile, la nuova 500C adotta l’innovativo sistema “Start&Stop”, il dispositivo che gestisce lo spegnimento temporaneo del motore e il suo successivo riavviamento. Infatti, quando il veicolo si ferma, mettendo la vettura in folle e rilasciando la frizione, il motore si spegne; per ripartire è sufficiente reinserire la marcia.
Realizzata dal centro Stile Fiat e prodotta nello stabilimento di Tichy (Polonia), la Fiat 500C eredita tutte le caratteristiche vincenti della vettura di base come la sicurezza al top della categoria, l’abitabilità che offre 4 posti comodi per adulti e un bagagliaio che non deve rinunciare a preziosi centimetri di capienza. Tra l’altro, il bagagliaio - grazie ad un ingegnoso sistema di cerniere a parallelogramma - offre un accesso facilitato anche quando la capote è in posizione di totale apertura.
Vero e proprio oggetto di design, la capote della Fiat 500C si contraddistingue per i cinematismi molto raffinati del movimento con comando elettrico e per l’adozione di soluzioni tecniche di grande rifinitura e cura: dal lunotto in vetro al terzo stop incorporato nella capote stessa. Disponibile in 3 colorazioni (avorio, rosso e nero), l’originale capote sarà abbinata a numerose tinte di carrozzeria tra le quali due create ad hoc per questa nuova vettura: uno splendido Rosso Perlato e un particolare Grigio Caldo tipico delle sportive supercar.Non ultimo - grazie all’adozione dell’innovativa capote scorrevole unita al concept stilistico che mantiene i laterali della vettura – la Fiat 500C può essere goduta in qualunque stagione dell’anno. Insomma, l’insieme di queste peculiarità fanno della nuova vettura uno degli esempi più riusciti tra le cabriolet oggi commercializzate nella categoria delle city-car.
Il prezzo, non ancora dichiarato, dovrebbe aggirarsi intorno ai 18.000 euro (incentivi esclusi).



© Riproduzione Riservata.