BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FORMULA 1/ Rosberg su Williams davanti a tutti nelle libere. Indietro Ferrari e McLaren

Pubblicazione:

Williams_R375.jpg

Nella prima giornata di libere del GP d’Australia, che si disputa a Melbourne, in barba a tutti i pronostici, è Nico Rosberg il più veloce, al volante della Williams, con il tempo di 1’26”053. Alle spalle del pilota tedesco si piazza la Brawn GP di Barrichello, seguito dall’italiano Jarno Trulli con la Toyota. Lontani i piloti Ferrari, con Raikkonen nono e Massa undicesimo. In evidente difficoltà le McLaren che si posizionano in fondo allo schieramento provvisorio; Kovalainen 16° e Hamilton 18°. Alonso e la sua Renault chiudono con il 12° tempo. Una curiosità, non di poco conto. Nelle prime sette posizioni si posizionano tutte e sei le vetture al centro della contestazione regolamentare: Williams, Toyota e Brawn GP. E il Kers? La prima vettura sulla griglia di partenza provvisoria che lo utilizzava, è la Ferrari di Raikkonen. Viene da chiedersi dove siano i benefici di tale marchingegno… Buone le prove dei piloti italiani: oltre al terzo posto di Trulli, fa ben sperare la tredicesima posizione di Fisichella con la Force India motorizzata Mercedes. Insomma, una prima giornata di libere che, per ora, sembra dar ragione alla protesta di Ferrari, Renaul e Red Bull. Ma la prova della verità sui veri valori in pista l’avremo domani, dopo le qualifiche.

Felipe Massa: "Siamo più o meno a posto come assetto, anche se c'è ancora spazio per migliorare la prestazione. Non sono riuscito a fare il tempo con le gomme morbide nella seconda sessione perché ho commesso un errore causato dal sovrasterzo; in quella fase avevamo un bilanciamento diverso della macchina rispetto a quando avevamo utilizzato le dure, una scelta che non era ideale. Inoltre, alla fine della sessione si era un po' alzato il vento, il che non ha certo aiutato. Domani, quando tutti avremo la stessa benzina, vedremo quale sarà la situazione."

Kimi Raikkonen: "Questa mattina la macchina si comportava bene mentre nel pomeriggio non siamo riusciti a trovare un assetto soddisfacente, pur avendo provato diverse soluzioni. Credo che ci siano tutte le possibilità per migliorare la prestazione ma non sono in grado di dire di quanto rispetto agli altri concorrenti. Oggi è difficile dire dove siamo rispetto agli altri: vedremo domani dopo le qualifiche."


La classifica:
1. Nico Rosberg (Ger, Williams) in 1'26"053
2. Rubens Barrichello (Bra, Brawn GP) 1'26"157
3. Jarno Trulli (Ita, Toyota) 1'26"350
4. Mark Webber (Aus, Red Bull) 1'26"370
5. Jason Button (Gbr, Brawn GP) 1'26"374
6. Timo Glock (Ger, Toyota) 1'26"443
7. Kazuki Nakajima (Jap, Williams) 1'26"560
8. Sebastian Vettel (Ger, Red Bull) 1'26"740
9. Kimi Raikkonen (Fin, Ferrari) 1'26"750
10. Adrian Sutil (Ger, Force India) 1'27"040
11. Felipe Massa (Bra, Ferrari) 1'27"064
12. Fernando Alonso (Spa, Renault) 1'27"232
13. Giancarlo Fisichella (Ita, Force India) 1'27"282
14. Nick Heidfeld (Ger, Bmw Sauber) 1'27"317
15. Robert Kubica (Pol, Bmw Sauber) 1'27"398
16. Hakki Kovalainen (Fin, McLaren) 1'27"453
17. Sebastian Bourdais (Fra, Toro Rosso) 1'27"479
18. Lewis Hamilton (Gbr, McLaren) 1'27"813
19. Nelsino Piquet (Bra, Renault) 1'27"828
 



© Riproduzione Riservata.