BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FORMULA 1/ Leggi le dichiarazioni dopo le qualifiche del Gp di Montecarlo

Pubblicazione:

Jenson Button: "Tutte le pole hanno significato ma qui a Monaco è sempre magico, sono ben felice. E' stata dura. Venerdì ho combattuto con Rubens che è stato davanti. E' stato un week-end divertente. Nelle prime sessioni eravamo lontani, abbiamo lavorato sul bilanciamento e siamo progressivamente migliorati. Qui riusciamo a modificare la macchina. E' fantastico essere qui in pole pensando alla storia di Monaco, un circuito duro anche mentalmente. La gara sarà dura. Non sarà facile, qui è difficile superare".

 
 
Kimi Raikkonen: "E' bello tornare in prima fila, ora speriamo anche di poter combattere per la vittoria". La macchina non è andata affatto male e, fin dall'inizio delle prove, abbiamo visto che la vettura sta decisamente migliorando. Il risultato è sicuramente buono su questo circuito e spero in un buon risultato in gara. Ho avuto qualche problema nella prima manche delle qualifiche per qualche errore che ho commesso. Nelle due successivi fasi, le cose sono andate meglio. La F60 si comporta bene e sono felice della posizione acquisita. Adesso dobbiamo fare bene in gara", conclude.
 
 
Rubens Barrichello:  "Pensavo di arrivare davanti a Jenson, ma ha fatto un giro fantastico, mi sono complimentato con lui. Non potevo fare nulla di più. Sono comunque felice del lavoro che ho svolto anche se mi spiace che nel giorno del mio compleanno non abbia centrato la pole. Le qualifiche sono andate bene, ho avuto un buon passo per tutti questi giorni e la macchina si è sempre comportata bene ".
 
 
Felipe Massa: "Questa è un'altra prova che la monoposto cresce e siamo lì in lotta per le posizioni più importanti. Quanto alla gara è un bene partire tra i primi cinque, e credo che abbiamo una buona macchina per lottare. Certo, sarebbe stato meglio entrare tra i primi tre ma non ho mai trovato un giro 'pulito'. Sarà una gara lunga, ma abbiamo una buona macchina per lottare".


© Riproduzione Riservata.