BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTO GP/ Jorge Lorenzo "brucia" Valentino nelle libere del Mugello

Pubblicazione:

Lorenzo Mugello_R375.jpg

Al Mugello si sono disputate le prime prove libere del Gran Premio d'Italia Alice. Da una parte gli italiani capitanati da Rossi, dall'altra Stoner, Lorenzo e Pedrosa, tutti veloci fin dai primi minuti per trovare l'assetto e il miglior ritmo in vista della gara di domenica.
Alla fine il migliore è stato Jorge Lorenzo, capace di dare una scossa decisa alla classifica dei tempi, riuscendo per primo a scendere sotto la barriera dell'1’50, fermando i cronometri a 1'49”870. Non ci riuscirà nessun altro, con lo spagnolo leader del mondiale che si candida così come principale sfidante di Rossi, imbattibile su questo circuito da 7 edizioni.
Proprio il Campione del Mondo in carica, nonché compagno di squadra dello spagnolo, chiude secondo, con 195 millesimi di ritardo da Lorenzo. Rossi precede gli altri due contendenti per il titolo Casey Stoner (Ducati Marlboro) e Dani Pedrosa (Repsol Honda).
Colin Edwards in sella alla Yamaha Tech3 e Alex de Angelis con la Honda del team Gresini a più di un secondo, mentre buone le prove di Capirossi, Dovizioso e Melandri rispettivamente 7º, 9º e 10º. Presente nella top ten anche Randy de Puniet (LCR Honda) ottavo.
Unica caduta della sessione per Niccolò Canepa, che sulla pista di casa chiude 14º, davanti al pilota ufficiale Ducati Nicky Hayden.



1 Jorge Lorenzo (Spa-Yamaha Fiat)         1'49"870    
2  Valentino Rossi (Ita-Yamaha Fiat)         + 0.195
3 Casey Stoner (Aus-Ducati)                       + 0.274
4  Dani Pedrosa (Spa-Honda Repsol)       + 0.938
5 Colin Edwards (Usa-Yamaha Tech3)     + 1”021
6 Alex De Angelis (Rsm-Honda Gresini)   + 1"028
7 Loris Capirossi (Ita-Suzuki Rizla)            + 1"137
8 Randy De Puniet (Fra-Honda)                 + 1"170
9 Andrea Dovizioso (Ita- Honda Repsol)   + 1"336
10 Marco Melandri (Ita-Hayate Kawasaki) + 1"439
11  James Toseland (Gbr-Yamaha Tech3) + 1"531
12 Toni Elias (Spa- Honda Gresini)             + 1"953
13 Chris Vermeulen (Aus-Suzuki Rizla)      + 2"124
14 Niccolò Canepa (Ita-Ducati Pramac)      + 2”449
15 Nicky Hayden (USA- Ducati)                    + 2"533
16 Yuki Takahashi (Jpn-Honda)                   + 2”737
17 Mikka Kallio (Fin-Ducati Pramac)            + 2”749
 



© Riproduzione Riservata.