BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO/ Honda annuncia l’inizio delle vendite dell’ibrido sportivo CR-Z

Pubblicazione:

honda%20Concept%20CR%20Z_R375.jpg

Takanobu Ito, nuovo Presidente & CEO di Honda, ha annunciato oggi che le vendite della sportiva ibrida CR-Z in Giappone inizieranno dal mese di febbraio 2010. L’inizio delle vendite nei mercati europei sarà annunciato entro la fine di quest’anno. Aggiungendo questo nuovo modello all’attuale Insight e Civic Hybrid, Honda continua ad ampliare l‘offerta di vetture ibride compatte, grazie all’unicità del sistema IMA (Integrated Motor Assist) in grado di unire dimensioni compatte, peso ridotto ed alta efficienza. Il sistema IMA sarà adottato in pochi anni anche da Jazz.

Inoltre, Honda sta sviluppando un nuovo sistema ibrido dedicato a vetture di medie-grandi dimensioni. Il Presidente ha inoltre annunicato l’avvenuta apertura a metà giugno di una ulteriore linea produttiva presso lo stabilimento di Suzuka in Giappone, per far fronte all’elevata richiesta di Honda Insight, che ha superato di gran lunga le aspettative. Mr Ito è entrato nel mondo Honda nel 1978 e ha iniziato la propria carriera nel settore della ricerca e sviluppo, principalmente in qualità di ingegnere occupandosi del design di telai. Mr Ito ha seguito in particolare lo sviluppo del telaio in alluminio della sportiva NSX in vendita negli anni 90 ed è stato responsabile dello sviluppo di numerose berline per il mercato giapponese negli anni 90.

Per continuare a contribuire positivamente alla riduzione globale di emissioni di CO2, Honda continuerà a focalizzarsi sulla ricerca e sviluppo di tecnologie che intendono migliorare l’efficienza nei consumi, cercando allo stesso tempo di rendere tali tecnologie accessibili a un numero sempre più ampio di persone. Il Concept di CR-Z ha fatto il suo esordio mondiale al Motor Show di Tokyo nel 2007. Il nuovo coupè sportivo ibrido sarà dotato delle avanzate tecnologie in grado di trasmettere il piacere di guida pur riducendo le emissioni nocive.

< br/>
© Riproduzione Riservata.