BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTO GP/ Rossi e Lorenzo: sarà ancora battaglia a Donington

Pubblicazione:

Rossi%20Lorenzo%20prew%20Donington_R375.jpg

Valentino Rossi e Jorge affrontano il GP di Gran Bretagna, ultima tappa del Motomondiale prima della pausa estiva, freschi dell’uno-due messo in scena domenica in Germania.. Valentino Rossi è qui il pilota di maggior successo della storia, detenendo il record di vittorie tanto nel complesso delle classi, quanto nella sola classe regina. L’otto volte campione del Mondo ha colto qui la prima vittoria in 500 nel 2000 e vanta sette successi ma non vince dal 2005: una situazione a cui intende senz’altro porre rimedio nel prossimo weekend, dove si presenta in perfetto stato e con quattro vittorie all’attivo. Jorge Lorenzo, invece, ha intenzione di fare il colpaccio questo fine settimana, dopo la sconfitta di strettissima misura da parte del compagno nell’ultimo GP. Il ragazzo di Maiorca, non ancora in perfetta forma dopo gli infortuni di Laguna Seca, si sente però meglio ogni giorno che passa ed è deciso ad annullare il gap da Rossi proprio su uno dei circuiti preferiti dall’italiano.

 

Valentino Rossi

“Qui lo scorso anno ho corso una buona gara, finendo secondo, ma quest’anno voglio vincere. Donington è uno dei miei circuiti preferiti: veloce, fluido ma anche tecnico, e il Regno Unito per me è un posto speciale, perché per molto tempo ho abitato qui. Questo è l’ultimo anno nel quale gareggeremo su questo tracciato, e mi dispiace, ma questo mi rende ancora più deciso a vincere, per me e per i tifosi che mi hanno sempre considerato uno di loro. Non colgo un successo qui dal 2005 e mi piacerebbe salutare Donington Park con una vittoria. L’anno scorso non ce l’ho fatta contro Stoner, ma quest’anno la mia moto è molto competitiva e arrivo all’appuntamento in testa al campionato. Non abbiamo avuto molto tempo per riposare dopo il Sachsenring ma avremo una lunga pausa dopo questa gara. Spero di arrivare al break estivo con un vantaggio in classifica ancora maggiore”.

 

Jorge Lorenzo

“Ovviamente il risultato ottenuto in Germania non mi soddisfa, ma considerando le mie condizioni fisiche devo essere soddisfatto di un secondo posto con un margine così stretto. E’ un peccato che non ci sia stata adesso una settimana di intervallo per avere più tempo per recuperare, ma cercherò di rilassarmi per almeno un paio di giorni e ritemprarmi. Donington mi piace molto, e questo è l’ultimo anno qui: ci terrei a salutare questo circuito con un buon risultato. I fan britannici sicuramente si aspettano un’altra gara come al Sachsenring: vedremo come andrà, ma ovviamente intendo rovesciare il risultato. Il tempo, a Donington, può anche essere brutto; io spero rimanga asciutto, abbiamo già avuto troppa acqua al Sachsenring! Comunque, anche piovesse, non sarebbe la fine del mondo, ho dimostrato sabato scorso di essere forte anche col bagnato”.



© Riproduzione Riservata.