BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTO GP/ A Donington un super Valentino Rossi di nuovo in pole. Anche Pedrosa davanti a Lorenzo

Pubblicazione:

Rossi%20Qualifiche%20Donington_R375.jpg

Valentino Rossi si aggiudica la quarta pole position stagionale, trovando negli ultimi minuti il tempo di 1'28”116 che gli permetterà di partire dalla prima piazza nel Granpremio d’Inghilterra, di scena per l'ultima volta sul circuito di Donington Park. L'italiano doppia a metà stagione il numero di pole conquistate nel 2008. In prima fila, staccato di meno di un decimo, Dani Pedrosa con la Honda del team Repsol precede Jorge Lorenzo che, pur confermando la sua grande abilità nella sessione di qualifica con 10 prime file in altrettanti Gran Premi nel 2009, si deve arrendere ad uno che di nome fa Rossi e che in quanto ad abilità ne ha da vendere.. Continuano, invece, le difficoltà per Casey Stoner che cade nello stesso punto dove era caduto questa mattina, ed è costretto ad abbandonare la moto numero uno e giocarsi la pole con la seconda Desmosedici. Quello visto a Donington ci è parso uno Stoner giù di morale a pezzi: l’australiano ha chiuso in quarta piazza e per la seconda volta in stagione rimane fuori dalle prime tre posizioni. La Honda di Andrea Dovizioso e la Yamaha Monster Tech 3 di Colin Edwards completano la top six mentre importanti piazzamenti per Melandri, 7º e l'idolo di casa James Toseland,9º che trova la miglior qualifica stagionale pareggiando le prestazioni di Barcellona e Assen. Negative le prestazioni delle Suzuki di Vermeulen e Capirossi, rispettivamente 13º e 14º e per Nicky Hayden che dopo la 4ª piazza del Sachsenring è costretto addirittura alla 5ª fila con il 15º tempo. Oltre a Stoner, durante la sessione cadute anche per Gabor Talmacsi.

 

La griglia di partenza

1 Valentino Rossi (ITA Fiat Yamaha) 1'28”116

2 Dani Pedrosa (SPA Honda Repsol) + 0”095

3 Jorge Lorenzo (SPA Fiat Yamaha) + 0”286

4 Casey Stoner (AUS Ducati Marlboro) + 0”330

5 Andrea Dovizioso (ITA Honda Repsol) + 0”662

6 Colin Edwards (USA Yamaha Tech 3) + 0”749

7 Marco Melandri (ITA Kawasaki Hayate) + 0”949

8 Toni Elias (SPA-Honda Gresini San Carlo) + 1”059

9 James Toseland (GBR Yamaha Tech 3) + 1”154

10 Randy De Puniet (FRA Honda LCR) + 1”318

11 Mikka Kallio (FIN-Ducati Pramac) + 1”483

12 A. De Angelis (RSM-Honda Gresini) + 1”484

13 Chris Vermulen (AUS Rizla Suzuki) + 1”982

14 Loris Capirossi(ITA Rizla Suzuki) + 2”037

15 Nicky Hayden (USA Ducati Marlboro) + 2”152

16 Niccolo Canepa (ITA Ducati Pramac) + 2”456

17 Gabor Talmacsi (HUN-Honda Scot) +3”077



© Riproduzione Riservata.