BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INCIDENTE MASSA/ Per il pilota si parla di un trasferimento in una clinica di Parigi

Pubblicazione:

Le ultime analisi compiute su Felipe Massa lasciano ben sperare: il trauma cranico e la frattura dell'arcata sovraorbitale sinistra sembrano destinati a diventare solo un brutto ricordo. Un portavoce del ministero della difesa ungherese, proprietario dell'ospedale militare Aek di Budapest dove Massa è ricoverato, ha anche detto che le condizioni del pilota continuano a migliorare.

Massa risponde attivamente alle domande e alle sollecitazioni e che riesce a muovere correttamente gli arti. Questo fa desumere che la sofferenza cerebrale non abbia prodotto danni permanenti. Solamente ulteriori esami dovrebbero consentire di sciogliere definitivamente la prognosi.

Mentre oggi è attesa a Budapest la visita del presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, l’emittente televisiva brasiliana TV Globo ha diffuso una notizia secondo cui alla fine della settimana Massa dovrebbe essere trasferito presso la clinica parigina Pitiè-Salpetriere su sollecitazione di Jean Todt, ex team manager della Ferrari e dell'agente di Massa. La clinica francese è gestita dal professor Gerard Saillant, famoso traumatologo che è anche consulente della Federazione internazionale dell'automobile.



© Riproduzione Riservata.