BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INCIDENTE MASSA/ Schumacher: ho deciso, non ritorno in pista

Il sette volte campione del mondo, che ora è consulente della Ferrari, ha escluso anche di poter ampliare l’ambito di rapporto con la scuderia Maranello

Se una possibilità per il ritorno in pista (seppur provvisorio) di Michael Schumacher sembrava essere rimasta aperta, ora è lo stesso ex pilota tedesco a non lasciare più dubbi: non tornerà. In un’intervista alla rivista Bunte, Schumi afferma infatti: «Non ha senso che io ora parli di offerte. Colloqui intensi, seri, non ci sono stati. Questo perché la mia decisione è presa».

Se dunque Felipe Massa non riuscirà a recuperare presto dall’incidente che ha avuto durante le qualifiche del Gran premio di Ungheria, non sarà certo il pilota tedesco a sostituirlo.

Il sette volte campione del mondo, che ora è consulente della Ferrari, ha escluso anche di poter ampliare l’ambito di rapporto con la scuderia Maranello: «In quel caso dovrei accettare un lavoro a tempo pieno. Ma non se parla proprio, perché la mia libertà mi piace in modo straordinario. Questo è stato chiaro fin dall'inizio».

© Riproduzione Riservata.