BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTO GP/ Yamaha: il mondiale ora si gioca in casa tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo

Pubblicazione:

yamaha%20prew%20Brno_R375.jpg

Dopo lo stop di tre gare di Stoner, a causa di guai fisici, il mondiale sembra ormai essere un affare di famiglia tra i due piloti della Yamaha Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. I due, dopo la pausa, affronteranno domenica il Granpremio della Repubblica Ceca che si disputerà sul circuito di Brno, divisi da 25 punti in classifica. Per il leader della classifica Valentino Rossi la pista di Brno è speciale: qui, nel 1996 nella classe 125cc, si aggiudicò la prima delle sue 101 vittorie e lo scorso anno, dopo l’esaltante vittoria di Laguna Seca, su questo tracciato diede una svolta alla rincorsa verso l'ottavo titolo. Anche per Jorge Lorenzo il tracciato dell'undicesima tappa mondiale ha un sapore speciale: qui lo spagnolo ha vinto ben tre volte nelle categorie minori, mentre la scorsa stagione lo vide concludere in decima posizione nonostante una frattura ad un piede. Nel Gp della Repubblica Ceca entrerà in vigore una nuova regola: i team potranno utilizzare solo cinque motori per le successive sette gare, pena una deduzione di dieci punti a qualsiasi pilota non la rispetti.

 

Valentino Rossi

"Le vacanze estive non sono state lunghe come di consueto, ma ho comunque avuto la possibilità di ricaricare le batterie e adesso mi sento riposato ed in piena forma. L'ultima gara non è stata proprio l'ideale per noi, ma è comunque stata una giornata positiva per il campionato. Nonostante il vantaggio, non possiamo permetterci di rilassarci neppure un minuto perchè i nostri avversari sono molto forti e faranno di tutto per essere al meglio a Brno. Brno è un bel tracciato dove ho conquistato la mia prima vittoria: spero di ottenere ancora un buon risultato."

 

Jorge Lorenzo

"Sono davvero eccitato di correre dopo un così lungo periodo senza gare. E' stato bello avere un pò di pausa e l’ho usata per lavorare sulla forma fisica e per recuperare completamente dagli infortuni di Laguna Seca, con tanta palestra e con il mio fisioterapista. Adesso mi sento molto meglio rispetto alla Germania e Gran Bretagna e non vedo l'ora di tornare in sella. Mi piace Brno, ho avuto dei buoni risultati in passato con tre vittorie, ma questa volta l'obiettivo sarà quello gareggiare per ottenere il podio."



© Riproduzione Riservata.