BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FORMULA 1/ A Valencia prima fila tutta McLaren con Hamilton che parte in pole. Bene Raikkonen, sesto

Pubblicazione:

Hamilton%20Valencia_R375.jpg

La vittoria nello scorso gran premio d’Ungheria non è stata un caso: lo dimostra la doppietta che la McLaren ha conquistato nelle qualifiche di Valencia ma non solo. La vettura inglese si è dimostrata veloce in tutti i turni delle libere. Un campanello d’ per Brawn GP e Red Bull anche se il distacco in classifica, accumulato da una pessima prima parte di stagione da Lewis Hamilton, appare difficilmente recuperabile. Per la gara, dunque, occhio alle McLaren, anche se la Brawn GP, terza con Barrichello, oggi più veloce di Button, sesto, in vista gara sembra la meglio messa per portare a casa la vittoria sul circuito spagnolo. Solo quarta la Red Bull di Sebastian Vettel, apparso in difficoltà per tutto il week end che comunque si piazza davanti al rivale nella corsa al titolo Button. Il pilota tedesco, nelle libere del mattino, ha avuto noie al propulsore della sua Red Bull. Per vedere la prima delle Ferrari, bisogna scalare in terza fila, dove Kimi Raikkonen scatterà con il sesto tempo, davanti alla Williams di Rosberg e alla Renault di Alonso, solo ottavo, a cui non è riuscito l’exploit delle libere di ieri. Per vedere l’altra Ferrari, invece, bisogna mettersi in coda al gruppo: Luca Badoer infatti partirà in ultima posizione. Per il pilota italiano, alla sua prima gara in F1 al volante di una Ferrari, non sono bastate le libere per prendere confidenza con la F60 e con il circuito di Valencia. Meglio di lui ha fatto l’altro debuttante Romain Grosjean che con la Renault ha passato la Q3 chiudendo con il 14° tempo a soli 4 decimi dal più quotato compagno di squadra Fernando Alonso. A chiudere la top ten troviamo, in quinta fila, Mark Webber con la seconda Red Bull e il polacco Kubica al volante della BMW. Fuori alla Q1 anche gli altri italiani in pista, con Trulli 18° e Fisichella 16°

 

I tempi delle qualifiche

 

1 Lewis Hamilton (GBR-McLaren-Merc.) 1’38”649 1’38”182 1’39”498

2 Heikki Kovalainen (FIN-McLaren-Merc.) 1’38”816 1’38”230 1’39”532

3 Rubens Barrichello (BRA-Brawn-Merc.) 1’39”019 1’38”076 1’39”563

4 Sebastian Vettel (GER-Red Bull-Renault) 1’39”295 1’38”273 1’39”789

5 Jenson Button (GBR-Brawn-Mercedes) 1’38”531 1’38”601 1’39”821

6 Kimi Räikkönen (FIN-Ferrari) 1’38”843 1’38”782 1’40”144

7 Nico Rosberg (GER-Williams-Toyota) 1’39”039 1’38”346 1’40”185

8 Fernando (SPA-Alonso Renault) 1’39”155 1’38”717 1’40”236

9 Mark Webber (AUS-RBR-Renault) 1’38”983 1’38”625 1’40”239

10 Robert Kubica (POL-BMW Sauber) 1’38”806 1’38”747 1’40”512

11 Nick Heidfeld (GER-BMW Sauber) 1’39”032 1’38”826

12 Adrian Sutil (GER-Force India-Merc.) 1’39”145 1’38”846

13 Timo Glock (GER-Toyota) 1’39”459 1’38”991

14 Romain Grosjean (FRA-Renault) 1’39”322 1’39”040

15 Sebastien Buemi (SWI-Toro R.-Ferrari) 1’38”912 1’39”514

16 Giancarlo Fisichella (ITA-Force India) 1’39”531

17 Kazuki Nakajima (JPN-Williams-Toyota) 1’39”795

18 Jarno Trulli (ITA-Toyota) 1’39”807

19 Jaime Alguersuari (FRA-Toro Rosso) 1’39”925

20 Luca Badoer (ITA-Ferrari) 1’41”413



© Riproduzione Riservata.