BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FORMULA 1/ La Fota accoglie il Patto della Concordia e guarda al futuro

Pubblicazione:

Logo%20Fota_R375.jpg

La Formula One Teams Association (FOTA) ha accolto con piacere la conclusione della trattativa che ha portato alla firma del Patto della Concordia 2009.
Firmato da tutte le squadre di Formula 1, con la sola eccezione della BMW-Sauber AG, dalla Fia, e dalla Formula One Administration (FOA), il Patto della Concordia 2009 stabilisce delle linee guida commerciali e regolamentari per la Formula 1 e allo stesso tempo garantisce la partecipazione delle squadre fino alla fine della stagione 2012.
La FOTA sosterrà qualunque iniziativa che potrà permettere alla BMW-Sauber AG di rientrare con piena partecipazione all’interno del nuovo Patto della Concordia.
Tutte le squadre di Formula 1 hanno raggiunto di concerto un accordo volontario che renderà operativi tutti gli obiettivi di riduzione graduale dei costi al fine di riportarli entro i livelli dei primi anni novanta.
I termini del Patto della Concordia 2009 rafforzeranno il ruolo della Formula 1 Commission e degli altri Gruppi di Lavoro. La Formula 1 Commission sarà d’ora in poi un organismo chiave nel prendere decisioni per i cambiamenti nella Formula 1.
L’attenzione della FOTA si rivolgerà adesso ad altre questioni che pensiamo essere nell’interesse della Formula 1 nel lungo periodo: gareggiare sui migliori tracciati, di fronte ad una vasta audience e incrementare la popolarità della Formula 1.
 



© Riproduzione Riservata.