BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Motori

FORMULA 1/ Briatore: mi sono sacrificato per salvare la Renault

«Volevo solo salvare la Renault, era un mio dovere farlo»: così Flavio Briatore giustifica le sue dimissioni dalla scuderia francese

«Volevo solo salvare la Renault, era un mio dovere farlo»: così Flavio Briatore giustifica le sue dimissioni dalla scuderia francese. L'addio alla Renault è conseguente allo scandalo del presunto incidente “auto-provocato” di Nelson Piquet jr durante il gp di Singapore nel 2008.

Ai commenti della stampa britannica si aggiunge quello di Bernie Ecclestone, patron del circus: «È un vero peccato che Flavio se ne vada, ma non è difendibile. Quello che ha fatto era del tutto inutile».

© Riproduzione Riservata.