BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO/ Renault Fluence Z.E. Concept: la familiare elettrica del futuro

Pubblicazione:

Renault%20Fluence_R375.jpg

Non bisogna essere giovane, ricco, single, trendy e metropolitano per viaggiare in un’auto elettrica! La dimostrazione è Renault Fluence Z.E. Concept, che si rivolge al padre di famiglia monomotorizzato che utilizza quotidianamente l’auto per andare in ufficio e parte spesso per il fine settimana con moglie e figli.

Il design di Fluence Z.E. Concept rivela un profilo dinamico, sottolineato da una linea fluida che parte dai gruppi ottici anteriori e raggiunge le spalle dell’auto. Con una lunghezza di 4.820 mm, carreggiate larghe e ben equilibrate (1.672 mm) e proporzioni gradevoli, la vettura si presenta in modo vivace ed elegante. La sua identità di auto elettrica è espressa dal tema grafico delle prese dinamiche che ricorda l’architettura delle superfici di scambio termico, tema ripreso con differenti varianti nel disegno dei gruppi ottici e della copertura del motore. Le cellule fotovoltaiche situate sul tetto panoramico, la plancia e la cappelliera posteriore, sono organizzate dal punto di vista grafico come una rete geometrica, che diventa un altro tema stilistico presente nel disegno della calandra e nei motivi del rivestimento dei sedili. L’appartenenza di Fluence Z.E. Concept alla famiglia dei veicoli elettrici Renault si esprime anche attraverso la tinta “blu atmosfera” dell’auto, la firma luminosa blu, visibile nell’incurvatura della parte inferiore delle fiancate, la presenza di diodi LED all’anteriore e al posteriore, il disegno dei gruppi ottici e l’impronta posteriore del logo sul cofano. I proiettori anteriori, sono al vertice della tecnologia: sotto le “palpebre” formate delle luci di posizione, lo sguardo dei due proiettori si rivela preciso ed efficace, grazie ad un sistema di prismi che fa convergere la luce. Il carattere dell’auto è riaffermato sia dalle modanature cromate della fascia perimetrale della carrozzeria e della griglia della calandra, che dagli imponenti cerchi da 21”. I copricerchi in policarbonato blu sembrano incunearsi nei cerchi di alluminio per creare una forma elicoidale che consente di canalizzare il flusso d’aria, esaltando l’aerodinamica.

 

Interni ricercati

L’interno di Fluence Z.E. Concept si rivela accogliente e raffinato: linee fluide, materiali morbidi e soffici, un’atmosfera ovattata. I passeggeri sono comodamente seduti su quattro sedili avvolgenti, in pelle chiara, con i piedi poggiati su un tappetino in gel traslucido blu chiaro. Anche i pedali del freno e dell’acceleratore sono ricoperti di gel, per favorire il comfort del conducente. All’apertura delle porte, l’illuminazione dell’abitacolo ricorda la firma luminosa blu dei veicoli elettrici Renault. Le tecnologie della plancia sono raffinate ed intuitive. Uno schermo tattile di tecnologia TFT (Thin Film Transistor) visualizza informazioni multimediali e di assistenza alla guida (navigatore, stazioni “Quickdrop” nelle vicinanze). Il contagiri fornisce, a sua volta, informazioni specifiche del veicolo elettrico, tra cui quelle relative alla gestione dell’autonomia. La console centrale, si estende dalla parte anteriore a quella posteriore e sostiene due braccioli sospesi. Anteriormente, il poggia-gomito centrale integra il pulsante stop/start, le regolazioni del climatizzatore e del volume audio ed il nuovo telefono Samsung Jet con display tattile che, oltre alla funzione vivavoce, consente di ascoltare musica o proiettare film sugli schermi integrati negli schienali dei sedili anteriori. Il bracciolo centrale posteriore integra le regolazioni del climatizzatore e del volume audio, un secondo telefono Samsung Jet e due telecomandi che gestiscono gli schermi nei sedili. I pannelli delle porte hanno beneficiato, a loro volta, della massima attenzione: maniglie che ricordano la forma arrotondata della console centrale, comandi degli alzacristalli a sfioramento e schermo di visualizzazione delle telecamere posteriori, integrato in modo discreto ed efficace.

 

Risparmio energetico al top

Fluence Z.E. Concept è ecologica non soltanto perché funziona con l’elettricità, ma anche perché, a livello più generale, è stata progettata per ottimizzare la gestione dell’energia: le cellule fotovoltaiche contribuiscono in parte al fabbisogno energetico delle diverse funzioni, in modo da ridurre le sollecitazioni sulla batteria, mentre i proiettori funzionano grazie a diodi LED ad alte prestazioni, che offrono un rapporto efficacia/ consumo energetico ai massimi livelli. Il climatizzatore è a tre zone, per una regolazione ideale ai due posti anteriori e nella zona posteriore, e presenta un’animazione luminosa sulle bocchette di ventilazione: blu per l’aria fredda e rossa per l’aria calda. Anche l’aerodinamica è stata oggetto di un lavoro specifico che ha permesso di migliorare il tasso di penetrazione nell’aria: forma affusolata dei retrovisori con telecamera integrata, sottoscocca integralmente carenato, completato posteriormente da un diffusore d’aria, forma elicoidale dei cerchi.

 

Cuore elettrico

100% elettrica, Fluence Z.E. Concept si sposta grazie al motore, montato a livello dell’avantreno, e alla batteria agli ioni di litio, disposta tra il divano posteriore ed il vano bagagli. I designer e gli ingegneri di Renault hanno lavorato in stretta collaborazione per progettare un’auto sicura e pratica che consente di alloggiare una batteria di dimensioni sufficienti per garantire un’autonomia soddisfacente (160 km), preservando, al tempo stesso, un volume del vano bagagli coerente rispetto alle esigenze di una famiglia (327 dm3). Il conducente dispone di 3 possibilità di ricarica: ricarica standard, in un tempo compreso tra 4 e 8 ore, grazie ad una presa di ricarica situata all’esterno del veicolo; ricarica rapida, in 20 minuti, tramite la stessa presa collegata ad una stazione specifica; sistema esclusivo di sostituzione rapida delle batterie “Quickdrop”: in 3 minuti in una stazione di sostituzione.



© Riproduzione Riservata.