BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO/ Nuova Audi A1: sportiva, compatta e di classe

Pubblicazione:

Audi%20A1%202010_R375.jpg
<< Prima pagina

Tutti e quattro i motori della A1 sono dotati di una tecnologia del sistema d’efficienza modulare Audi, ossia del sistema di recupero dell’energia che, grazie a una regolazione intelligente della tensione dell’alternatore, recupera l’energia sviluppata nelle fasi di frenata e decelerazione. Questa energia viene temporaneamente immagazzinata nella batteria; durante la fase d’accelerazione successiva ritorna nella rete di bordo, alleggerendo quindi l’alternatore.

Anche un’altra tecnologia del sistema d’efficienza modulare Audi è di serie in tutti e quattro i motori: il sistema Start & Stop. Se la leva del cambio è in folle e non è premuto il pedale della frizione, a vettura ferma spegne il motore, per poi riavviarlo nuovamente in modo silenzioso, confortevole e rapido al successivo innesto della frizione. Il sistema Start & Stop interagisce perfettamente anche con il cambio S tronic a sette rapporti, il cambio high-tech con cui la A1 rafforza ulteriormente la propria unicità e sportività.

 

Cambio S tronic a sette rapporti: tecnologico ed efficiente

Alla Audi l’efficienza si accompagna sempre all’alta tecnologia. Per la A1 è disponibile il cambio S tronic a sette rapporti. Il cambio a doppia frizione è estremamente rapido, confortevole e morbido; i cambi marcia possono essere automatici o manuali, e possono essere effettuati, a richiesta, mediante bilancieri al volante. Il cambio S tronic è molto divertente e, allo stesso tempo, diminuisce ulteriormente i consumi. Come dire: autenticamente Audi.

Sportiva, potente e accattivante, la nuova Audi A1, quindi, come new entry nel segmento delle compatte si rivolge a una clientela moderna, giovane, cittadina, di tendenza. La nuova A1 sarà presentata al Salone di Ginevra il prossimo mese di marzo e allora sapremo qualcosa di più circa i prezzi e la commercializzazione.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.