BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FERRARI/ A Jerez Felipe Massa ha proseguito nello sviluppo della F10

Pubblicazione:

Massa%20Day%204%20Jerez_R375.jpg
<< Prima pagina

Ancora una volta, la F10 ha dato conferma della sua complessiva affidabilità: sono stati oltre settecento i chilometri percorsi in questa giornata e gli unici inconvenienti, a parte un paio di uscite nella ghiaia senza conseguenze, sono stati quelli tipici della fase iniziale di sviluppo di una nuova monoposto. "Non avevo mai fatto più di settecento chilometri in un solo giorno!" - ha detto Felipe al termine della giornata - "Fisicamente mi sento bene, anzi pensavo che sarei stato più stanco di come in realtà mi sento adesso. Sono soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto oggi perché abbiamo potuto provare la vettura in tutte le condizioni. Sono contento per me e per la squadra: abbiamo portato a termine tutto il programma previsto e ci sono tanti dati da analizzare nei prossimi giorni per prepararci nella maniera migliore per il prossimo test, senza avere problemi particolari: l'unico stop avuto non mi preoccupa minimamente perché sappiamo che cosa lo ha determinato.

Naturalmente è stato chiesto a Felipe se dopo, una settimana di test, si sente di avere una macchina in grado di vincere il titolo: "Sicuramente possiamo dire di avere una macchina affidabile ma è presto per il resto, anche se ovviamente ci spero. Credo che stiamo andando nella giusta direzione ma siamo consapevoli che c'è ancora tanto da lavorare. Vince il titolo chi fa un lavoro migliore, giorno dopo giorno, in pista e a casa. I tempi di oggi? Non sono la cosa più importante. Quello che conta è sapere di avere una macchina veloce e costante nei tempi." Massa si è dedicato principalmente a una mini simulazione di GP, con le gomme slick, che è durato una cinquantina di giri. Per la sua Ferrari si sono registrati un paio di problemini all'inizio e alla fine della mattinata, inconvenienti tipici della fase iniziale dello sviluppo di una nuova monoposto.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.