BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AUTO/ Porsche 911 Turbo S: 530 cv per veri amanti della guida sportiva

Motore boxer 6 cilindri da 530 Cv, velocità massima di 315 km/h e un equipaggiamento di serie di prim’ordine. La 911 Turbo S nasce per soddisfare i palati più fini in materia di prestazioni e guida sportiva

Porsche_911_Turbo_SR375.jpg (Foto)

Per i clienti con esigenze particolarmente esclusive in tema di potenza e dinamica di guida, i tecnici della Porsche AG hanno sviluppato un nuovo modello: la 911 Turbo S. Il cuore pulsante è costituito dal motore boxer a 6 cilindri, con due turbocompressori a gas di scarico e turbina a geometria variabile, che eroga una potenza di 390 kW (530 CV) ossia 30 CV in più rispetto alla 911 Turbo. La coppia massima raggiunge il valore impressionante di 700 Nm. Per ottenere prestazioni di questo livello, nella 911 Turbo S è presente, di serie, tutta l’alta tecnologia normalmente disponibile come optional nel modello Turbo.

Nonostante l’evidente incremento di potenza e dinamica, i consumi restano invariati rispetto alla Porsche 911 Turbo: con 11,4 litri per 100 chilometri, il nuovo modello top di gamma è, di gran lunga, la vettura sportiva più efficiente della sua categoria. La 911 Turbo S è disponibile esclusivamente con cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) a 7 rapporti, che trasferisce la forza motrice alla trazione integrale attiva Porsche Traction Management (PTM). Il sistema supporti motore attivi, il Porsche Torque Vectoring (PTV) e il differenziale posteriore autobloccante meccanico garantiscono un’ulteriore ottimizzazione della sicurezza di marcia. In combinazione con il Launch Control del pacchetto Sport Chrono Turbo, anch’esso offerto di serie, la 911 Turbo S passa da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi e da 0 a 200 km/h in 10,8 secondi. La velocità massima è di 315 km/h.

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO SULLA PORSCHE 911 TURBO S CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO