BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

F1/ Alonso e Massa: grande doppietta Ferrari in Bahrain

Pubblicazione:

Alonso gara Bahrain_R375.JPG

Fernando Alonso fa centro al primo colpo e si aggiudica la vittoria nel Granpremio del Bahrain che apre la stagione di Formula 1 2010. A completare la grande giornata per i colori della casa di Maranello, il secondo posto di Massa, al rientro nelle competizioni dopo il terribile incidente della scorsa stagione durante il Granpremio del Belgio. Terzo sul podio l’ex campione del mondo Lewis Hamilton con la McLaren. Fernando Alonso costruisce il suo capolavoro al via, andando a prendersi la seconda posizione a discapito di Massa.

Lo spagnolo parte bene e brucia il compagno di scuderia alla seconda curva e si mette alle spalle di Vettel che scattato dalla pole mantiene la testa della corsa. L’incognita gomme non porta a particolari problemi e tutte le squadre effettuano il pit stop come da programmi. L’unico in grado di avvantaggiarsi della sosta ai box è Lewis Hamilton che porta via il quarto posto alla MercedesGP di Nico Rosberg. La gara va avanti senza particolari scossoni, con le posizioni consolidate fino a circa tre quarti di gara, quando Fernando Alonso si porta negli scarichi della Red Bull di Vettel in evidente difficoltà. Il tedesco accusa un calo di pressione al motore a causa, probabilmente, di un problema agli scarichi della sua monoposto. Alonso prima, e Massa poi ne approfittano per passarlo. Vettel, poi, deve cedere anche la terza posizione a Hamilton e si deve difendere, all’ultimo giro, dagli attacchi di Rosberg.

Le due rosse, a parte un leggero accenno di testacoda di Massa a pochi giri dal termine, concludono in maniera trionfale la gara, andando a centrare una doppietta che mancava alla Rossa dal 2008. Sesto posto per Schumacher, che negli ultimi giri ha dovuto difendersi dagli attacchi del campione del mondo Button. Bella prestazione dell’italiano Liuzzi, a punti con la sua Force India, che chiude al nono posto alle spalle di Webber e davanti a Barrichello. Delle debuttanti solo la Lotus riesce a concludere la gara, mentre Hispania e Virgin sono state costrette al ritiro per guai meccanici.

< br/>
© Riproduzione Riservata.