BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Formula 1/ Sebastian Vettel: per vincere bisogna finire la gara

Un Sebastian Vettel visibilmente contrariato, deve dire ancora arrivederci all’appuntamento con la vittoria. Ancora una volta, quando era al comando, la sua Red Bull lo ha piantato in asso

Vettel gara Melbourne_R375.JPG (Foto)

Partiva dalla pole, ha mantenuto la posizione e anche dopo il cambio gomme obbligato dal cambiamento delle condizioni climatiche, sembrava che tutto fosse sotto controllo. Fino al momento in cui la sua Red Bull lo ha tradito facendolo uscire nella sabbia. Gara finita per il tedesco che ora si attende che il team risolva i problemi di affidabilità della sua vettura.

Sebastian Vettel:

"Sentivo che qualcosa non andava il giro precedente, ho visto delle scintille uscire dalla ruota anteriore sinistra e poi ho sentito delle vibrazioni appena ho toccato i freni e cosi sono andato dritto alla curva 13 finendo nella ghiaia. Non c'era nulla che potessi fare. E' un peccato perché avevamo la corsa sotto controllo anche se le condizioni erano difficili. Ma per vincere bisogna finire la gara. Sono dispiaciuto per le due vittorie mancate: abbiamo ancora molta strada da fare. Stiamo lavorando duramente per arrivare a risolvere i problemi di affidabilità e speriamo di poter fare una bella gara e vedere la bandiera a scacchi in Malesia."

© Riproduzione Riservata.