BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

F1/ Fernando Alonso: vincere il mondiale? Si può fare

Pubblicazione:

Alonso%204%20marzo_R375.jpg

E' stata una giornata importante per la Scuderia Ferrari Marlboro. Tutte le donne e gli uomini che fanno parte della Scuderia si sono ritrovati nel padiglione della Logistica per un momento di riflessione comune a pochi giorni dalla partenza per il Bahrain, prima tappa del Campionato del Mondo 2010, e per ricevere il saluto del Presidente Luca di Montezemolo, che ha voluto essere presente insieme a Fernando Alonso, impegnato oggi e domani a Maranello in un test con il nuovo simulatore.

"Veniamo da una stagione difficile e ci troveremo davanti dei concorrenti molto forti, in un quadro ricco di incognite" - ha detto Domenicali - "Abbiamo lavorato tanto in questo inverno e voglio ringraziarvi per quello che avete fatto: alla fine dello scorso campionato avevamo accumulato un ritardo enorme e oggi, dopo i test di febbraio, possiamo dire che abbiamo recuperato tantissimo. Siamo nel gruppo dei migliori ma non ancora i migliori: questo ci deve servire da stimolo perché sarà sullo sviluppo, gara dopo gara, che si giocherà il mondiale 2010, oltre che sull'affidabilità. Il fatto che siamo stati la squadra che ha fatto più chilometri è un'altra conferma della bontà del lavoro svolto ma non dobbiamo permetterci cali d'attenzione. Dobbiamo essere consapevoli delle nostre potenzialità e della nostra forza, perché abbiamo uomini, risorse e strutture che non hanno nulla da invidiare a quelle degli altri. Per usare un parallelo con la pallacanestro, dopo un 2009 così brutto non dobbiamo sentirci con il braccino corto, come ogni tanto accade ad un giocatore che ha passato un momento difficile: nei test abbiamo dimostrato di poter fare canestro da sotto ma ora dobbiamo continuare ad allenarci per metterla dentro anche dalla distanza."

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

 

 

 



  PAG. SUCC. >