BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Porsche 918 Spyder: ibrida di carattere

Pubblicazione:

Porsche%20918%20spyder_R375.jpg
<< Prima pagina

Design: equilibrio fra tradizione e innovazione

Il design tipicamente Porsche della 918 Spyder suscita emozioni, poiché s’ispira alle vetture da gara leggendarie e vittoriose come la Porsche 917 Le Mans e l’attuale Porsche RS Spyder. La combinazione tra le proporzioni tipiche delle vetture da gara ed una marcata geometria formale con superfici elaborate accuratamente e dettagli innovativi, genera un effetto complessivo armonioso ed equilibrato, ma anche estremamente dinamico, che incarna la sintesi perfetta tra forma e funzione insita nel DNA del design Porsche.

Nella 918 Spyder, le vistose palpebre posteriori che si allungano sui poggiatesta non svolgono solo una funzione aerodinamica, ma racchiudono anche i supporti estraibili di aspirazione dell’aria con funzione Ram-Air. Guidatore e passeggero non solo si sentono avvolti perfettamente nei sedili sportivi a guscio, ma anche ben protetti in un abitacolo che rappresenta la sintesi tra funzionalità ed ergonomia high-tech dei comandi e che prelude alle architetture avveniristiche degli interni delle supersportive. Tre strumenti circolari separati per velocità, contagiri e gestione elettrica sembrano ispirarsi direttamente alle vetture da gara degli Anni 60 ed incarnano una filosofia decisamente orientata al guidatore.

Nella 918 Spyder la consolle centrale rialzata presenta una superficie con sistema di comandi a sfioramento (touch panel), per la gestione intuitiva delle principali funzioni della vettura, basata sulla riduzione coerente degli elementi di comando visibili per mantenere quella dei comandi diretti. I principali comandi di guida sono, quindi, concentrati soprattutto sul volante sportivo a tre razze multifunzione. Completa il complesso sistema di guida Porsche il cosiddetto interruttore a mappa che, oltre a richiamare i diversi programmi di guida, funge anche da tasto „Push-to-Pass“ per l’E-Boost utile, ad esempio, in fase di sorpasso. L’illuminazione degli strumenti varia dai toni del verde, per le modalità di guida orientate ai consumi, ai toni del rosso per i programmi di guida orientati alla performance.

La 918 Spyder offre altre funzioni innovative come il sistema di gestione dell’autonomia. Una volta attivato, viene visualizzata nel display centrale una cartina del sistema di navigazione che indica l’autonomia residua. Il guidatore può intervenire impostando la modalità di guida più adatta. Nei centri cittadini con zone ambientali protette segnala se è possibile raggiungere con trazione completamente elettrica un determinato punto in città. Tramite queste informazioni e le segnalazioni sulle specifiche stazioni di rifornimento elettrico, è possibile scegliere tra diverse strategie di guida, rifornimento e carica.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.