BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MOTORI / Due ruote, novità in casa Aprilia: arrivano le moto Dorsoduro Factory e Shiver

Pubblicazione:

L'Aprilia Dorsoduro Factory  L'Aprilia Dorsoduro Factory
<< Prima pagina

 La Shiver 2010 resta invece una moto ad ampio raggio d’impiego, più intuitiva e meno impegnativa della sorella sportiva. Con la quale condivide il motore e la struttura ciclistica, con alcune differenze: minore interasse e maggiore avancorsa, sospensioni meno evolute, minore altezza della sella (70 millimetri in meno), forcellone più corto. Anche il propulsore ha un carattere differente per adeguarlo a una guida meno aggressiva. Diversa quindi la mappatura, il rapporto finale, più lungo, e la curva di coppia, spostata in alto.

La versione 2010 guadagna però qualcosa in termini di sportività e maneggevolezza: merito di una posizione del pilota leggermente più caricata sull’anteriore, di una sella più sottile, di un cerchio posteriore più stretto, dei dischi freni wave (gli stessi della Dorsoduro) e di un cupolino di aspetto più convincente. Su strada le sue prerogative sono confermate: il feeling è immediato, la maneggevolezza è garantita in ogni situazione, anche spingendo un po’. Bene la frenata che offre l’Abs come optional. Altra novità: 400 euro in meno sul prezzo rispetto alla versione precedente. La Shiver 2010 costa infatti 7.990 euro franco concessionario.

 

CLICCA QUI O SUL PULSANTE >> PER GUARDARE LA PHOTOGALLERY



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >