BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO/ L’Alfa Romeo Giulietta, design elegante e aggressivo, con 4 motori diesel e benzina

Pubblicazione:

alfaromeogiuliettaR375.jpg

L’ALFA ROMEO GIULIETTA - Con l’Alfa Romeo Giulietta la Fiat tenta di imporsi a livello europeo nel mercato delle compatte a due volumi. L’Alfa Romeo Giulietta soddisfa i clienti che vogliono il massimo in agilità e tenuta di strada

 


CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLA ALFA ROMEO GIULIETTA

 

Leggi anche: AUTO/ Abarth Punto EVO e Abarth 500C pronte al debutto

 

Con l’Alfa Romeo Giulietta la Fiat raccoglie la sfida e tenta di imporsi a livello europeo nel mercato delle compatte a due volumi. L’Alfa Romeo Giulietta soddisfa i clienti che vogliono il massimo in agilità e tenuta di strada. Padre dell’estetica inconfondibile della nuova Giulietta è Christopher Reitz, responsabile del Centro Stile Alfa Romeo, che ha dato vita ad un design moderno dalla linee eleganti e compatte, sullo stile della MiTo, e, in parte di Fiat Bravo e Lancia Delta. Con la differenza, che l’Alfa Romeo Giulietta è decisamente più bassa e grintosa. Gli interni ripropongono il moderno design esterno, con la plancia a sviluppo orizzontale e i comandi a levetta, in stile 8C Competizione. Per quanto riguarda i motori, tutti turbocompressi ed Euro 5la, la Giulietta è disponibile in 4 versioni differenti: con il 1.4TB da 120 CV, con il 1.4TB MultiAir da 170 CV; per i diesel è possibile scegliere tra il il 1.6 JTDM da 105 CV e il 2.0 JTDM da 170 CV, entrambi appartenenti alla seconda generazione dei propulsori JTDM. Per quanto riguarda le prestazioni, la Giulietta conferma le performance elevate che intuiscono dal design, come gli 185 km/h e gli 11,3 secondi necessari che la Giulietta 1.6 JTDM impiega per accelerare da zero a cento. La velocità sale a 195 km/h per la 1.4 TB 120 CV, mentre l'accelerazione 0-100 scende a 9,4 secondi; la 170 CV si spinge ai 218 km/h, e arriva ai 100 in 7,8 secondi così come la 2.0 JTDM. Un’ultima versione, la 1.750 TB Quadrifoglio Verde, si spinge fino ai 242 km/h, e arriva ai 100 in soli 6,8 secondi. I consumi combinati e le emissioni di CO2 oscillano fra un minimo di 4,4 l/100 km e 114 g/km della 1.6 JTDM e un massimo di 5,8 l/100 km e 177 g/km della Quadrifoglio Verde.


Leggi anche: AUTO/ Porsche Cayenne con nuovi motori V6 benzina e diesel

 

CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLA ALFA ROMEO GIULIETTA

 



  PAG. SUCC. >