BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO/nuova Volvo V60 sports wagon: familiare dal carattere sportivo

Pubblicazione:

Volvo V60 Sport%20Wagon_R375.jpg

La Volvo più tecnologica di sempre, grazie al sistema Pedestrian Detection

Gli interni sportivi della nuovissima V60 ospitano anche l'ambiente high-tech più avanzato mai messo a disposizione dei clienti Volvo. Il sistema Pedestrian Detection di rilevamento dei pedoni con frenata automatica completa è in grado di rilevare i pedoni che si immettono in strada davanti all'auto. Se il conducente non reagisce in tempo, l'auto può attivare automaticamente i freni.

 

Può evitare gli incidenti a velocità inferiori a 35 km/h

In caso di emergenza, il conducente viene dapprima avvisato da un segnale sonoro, abbinato a una luce a intermittenza sull'head-up display del parabrezza. Per generare una reazione immediata e intuitiva, questo avviso somiglia alle luci di frenata. Nel frattempo, i freni dell'auto vengono pre-caricati. Se il conducente non reagisce all'avvertimento e si profila un incidente, viene applicata automaticamente la massima forza frenante.

Il sistema Pedestrian Detection con frenata automatica completa è in grado di evitare lo scontro con un pedone fino a 35 km/h di velocità, se il conducente non reagisce in tempo. A velocità più sostenute, l'obiettivo è ridurre il più possibile la velocità dell'auto prima dell'impatto. La velocità viene ridotta fino a 25 km/h. Le statistiche rivelano che la velocità dell'auto è molto importante per l'esito dell'incidente. Una minore velocità di impatto significa una riduzione significativa dei rischi di lesioni gravi. La nuova Volvo V60 è dotata della funzione City Safety di serie. Con City Safety, l'auto frena automaticamente se il conducente non reagisce in tempo quando il veicolo che lo precede rallenta o si ferma, oppure se l'auto si sta avvicinando a un oggetto statico a una velocità troppo elevata. Il sistema può ridurre o evitare i tamponamenti a basse velocità (fino a 30 km/h).

 

Al top una versione T6 ancora più potente

Nel corso del primo anno di produzione, Volvo V60 sarà disponibile con una serie di motori diesel e benzina che vanno da una versione DRIVe economica da 115 CV fino a un'aggressiva versione turbo benzina dalle elevate prestazioni, che offre ben 304 CV. Grazie alla ferma intenzione di limitare le emissioni di CO2 i consumi sono stati ridotti in tutti i motori della gamma.

Il motore T6 benzina ha una cilindrata di 3,0 litri ed è stato ulteriormente migliorato, grazie ai minori attriti interni. Ora vanta una potenza di 304 CV e ben 440 Nm di coppia. Si passa da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e la velocità massima è limitata a 250 km/h. Allo stesso tempo, i motoristi di Volvo Cars sono riusciti a ridurre i consumi di carburante di circa il 10 percento, fino a 9,9 l/100 km (combinato EU, dato preliminare). La potenza del motore è trasmessa alle ruote tramite un cambio automatico Geartronic a sei rapporti di seconda generazione. Nuove valvole e minore frizione si traducono in un cambio dei rapporti più rapido rispetto al passato. L'AWD (All Wheel Drive) è di serie sulla T6. Il nuovo motore quattro cilindri 2.0 GTDi (Gasoline Turbocharged Direct Injection) ha una cilindrata di due litri e offre nientemeno che 203 CV, accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi con il cambio manuale e 8,2 secondi con la trasmissione automatica. La velocità massima è limitata a 230 km/h con il cambio manuale e 230 km/h con quello automatico. La Volvo V60 2.0 GTDi consuma appena 7,9 litri di carburante ogni 100 chilometri (combinato EU, dato preliminare). Successivamente, nel corso del primo anno di produzione, la nuova V60 sarà anche disponibile come versione 2.0 GTDi con 240 CV e 320 Nm di coppia. C'è anche un nuovo motore GTDi da 1,6 litri, disponibile in due versioni: 1,6 GTDi (T3) da 150 cavalli e T4 da 180 cavalli.

 

Due turbodiesel cinque cilindri

La gamma motori comprende anche due turbodiesel cinque cilindri. Il motore D5 doppio turbo ad alte prestazioni offre 205 CV e 420 Nm di coppia. L'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 7,8 secondi (manuale e automatico). La velocità massima è di 230 km/h (limitata) con il cambio manuale e 230 km/h con quello automatico. Nella versione D5 più recente, introdotta nella primavera del 2009, i requisiti relativi a prestazioni e guidabilità sono stati soddisfatti grazie a due turbocompressori di diverse dimensioni, che subentrano l'uno all'altro e forniscono una potenza aggiuntiva entro un'ampia gamma di regimi. Le proprietà complementari dei due turbo sono sfruttate in modo ottimale per offrire prestazioni massime e consumi ridotti, pari a 5,3 l/100 km (combinato EU, dato preliminare). Tali caratteristiche rendono questo motore uno dei migliori della sua classe. La gamma comprende inoltre il nuovo D3 due litri da 163 CV , velocità massima è di 220 km/h (manuale) o 215 km/h (automatico). Tutti e due i turbodiesel sono disponibili con cambio automatico o manuale, entrambi a sei rapporti.

Il D5 con cambio automatico può anche essere dotato di AWD. Nel corso del primo anno di produzione verrà introdotta anche una versione DRIVe della nuova V60, con un motore diesel da 1,6 litri. Il consumo di carburante è pari a 4,3 l/100 km (combinato UE, dato preliminare), con emissioni di CO2 inferiori a 115 g/km. Il motore ha 115 CV e 270 Nm di coppia e sarà disponibile solo con cambio manuale a sei rapporti.

 

Un impianto infotainment completamente nuovo

La nuova V60 vanta anche un moderno impianto Infotainment in cui le informazioni vengono presentate su uno schermo da cinque o sette pollici situato nella plancia. La posizione rialzata dello schermo consente al conducente di guardarlo senza distogliere l'attenzione dalla strada. Il sistema audio nella nuova V60 è stato ulteriormente migliorato rispetto ai modelli precedenti. Volvo V60 è uno dei primi modelli di auto al mondo a utilizzare la tecnologia MultEQ di Audyssey Laboratories. MultEQ elimina le distorsioni causate dall'acustica dell'abitacolo, rendendo il suono chiaro e nitido e offrendo a tutti gli occupanti una migliore esperienza sonora. Oltre che con l'eccellente Premium Sound, corredato di schermo a 7 pollici, sono disponibili altri tre impianti audio.

L'obiettivo annuale iniziale per la nuovissima Volvo V60 è di 50.000 auto. Di queste, almeno il 90 percento sarà destinato ad acquirenti europei. I cinque mercati più grandi sono la Svezia, il Regno Unito, i Paesi Bassi, l'Italia e la Germania. La nuova V60 è prodotta presso lo stabilimento Volvo Cars di Torslanda, in Svezia. Le prime auto verranno consegnate ai clienti nell'autunno 2010.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.