BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO/nuova Volvo V60 sports wagon: familiare dal carattere sportivo

Pubblicazione:

Volvo V60 Sport%20Wagon_R375.jpg

Più coupé che familiare

La si riconosce per l'accentuato profilo cuneiforme e la slanciata linea da coupé. La V60 sports wagon non vuole competere con la tradizionale familiare. I clienti Volvo che vogliono avere molto spazio di carico possono scegliere tra la V70 o la XC70. La nuova Volvo V60, comunque, in fatto di spaziosità, si difende bene: è lunga 4.628 mm con un passo di 2.776 mm; la carreggiata anteriore è pari a 1.588 mm e quella posteriore a 1.585 mm.

Grazie ad uno specifico styling pack, gli acquirenti di Volvo V60 avranno la possibilità di evidenziare ancora di più il carattere sportivo dell'auto. Disponibile all'interno della gamma accessori, lo styling pack comprende piastre paracolpi anteriori e posteriori, fregio anteriore, battitacco laterali, tubi di scarico speciali ed esclusivi cerchi da 18 pollici. I progettisti Volvo hanno integrato la tecnologia LED (Light Emitting Diode) per creare schemi di luce distintivi e allo stesso tempo morbidi, sia davanti che al posteriore. Le luci di posizione verticali anteriori, i fanali laterali simili a sopracciglia, gli indicatori di direzione integrati negli specchietti e le luci posteriori danno a V60, nel suo complesso, un profilo inconfondibile anche al buio.

 

Telaio senza compromessi

I telaisti di Volvo Cars hanno curato la dinamica della nuova Volvo V60 con la stessa passione e la stessa determinazione impiegati nello sviluppo della berlina S60. Il risultato è una vera wagon sportiva con proprietà di guida all'altezza delle sue linee. La nuova sports wagon di Volvo è disponibile con due diversi telai. Sul mercato europeo, è di serie l'innovativo telaio dinamico, mentre in alcuni altri mercati si offrirà il telaio più morbido con la variante dinamica disponibile come optional.

La differenza tra i due telai risiede negli ammortizzatori e nei telaietti anteriore e posteriore. Qui la variante touring offre una regolazione più soft in grado di favorire una guida armoniosa su superfici stradali non ottimali.

 

Rifinita in ogni dettaglio

Oltre ai due telai standard, tutte le varianti di V60 possono essere dotate del telaio attivo opzionale FOUR C (Continuously Controlled Chassis Concept), modificato e perfezionato per offrire un controllo e un comfort migliori rispetto alle precedenti Volvo.

Il software nel sistema AWD (All Wheel Drive) è stato modificato per consentire alle varianti a quattro ruote motrici della nuova V60 di sfruttare al massimo il nuovo telaio sportivo; l'AWD è di serie sulla variante T6 e optional sulla D5 con cambio automatico. In fase di sviluppo, i telaisti hanno lavorato sulla nuova Volvo V60 parallelamente alla berlina S60. Ne risulta un insieme di soluzioni che, proprio come nel caso della berlina, interessano ogni singolo dettaglio in grado di influenzare le proprietà di guida di un'auto.

 

Per continuare a leggere l’articolo, clicca il pulsante >> qui sotto

 



  PAG. SUCC. >