BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AUTO PER CIECHI/ A gennaio il prototipo della macchina guidata dai non vedenti

autociechi_R375.jpg (Foto)

– Il DriveGrip è di fatto un guanto con piccoli "motori" vibranti sulle nocche: attraverso la vibrazione l'auto segnala al pilota quando e quanto svoltare col volante; l'AirPix è invece una sorta di schermo forato attraverso cui passa aria compressa, così da informare il guidatore sull'eventuale presenza e posizione di ostacoli o altre auto di fronte o a lato della propria.

Dice Maurer: “Cambierà definitivamente il concetto di limitazione che la società associa alla cecità: ci vorrà tempo prima che un cieco alla guida venga accettato, ma pian piano tutto questo servirà a cambiare la percezione della gente nei confronti dei non vedenti”.

© Riproduzione Riservata.